Resta in contatto

News

Perugia, ecco i candidati a sostituire Massimo Oddo in panchina

stefano colantuono

La società sempre più vicina a sollevare dall’incarico l’attuale tecnico biancorosso. Gli scenari in caso di esonero

 

Passano i giorni e la posizione di Massimo Oddo si fa sempre più critica. Prima del rompete le righe la società avrebbe comunicato a tecnico e squadra l’intenzione di prendersi qualche giorno di riflessione. Un segnale evidente della volontà di cambiare. In attesa di ufficialità, il club avrebbe fatto i suoi sondaggi con alcuni allenatori.

La società sembra orientata a cambiare anche la recente filosofia. Una strambata, per tentare il tutto per tutto in una stagione non totalmente compromessa. Secondo “La Nazione”, spicca il nome dell’ex Stefano Colantuono tra i favoriti alla panchina del Grifo. La Nazione e il Messaggero parlano anche di un sondaggio con  Aglietti e della suggestione Serse Cosmi. Tra i nomi anche quello di Moreno Longo, più defilati Di Biagio e Stellone.

21 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
21 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Ma la società è dispota as accollarsi due anni di stpendio ad Oddo , contratto al nuovo tecnico , acquistare nuovi giocatori validi.?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Tra quelli papabili Colantuono sicuramente il migliore.. certo per dare una sferzata all’ambiente ci vorrebbe Cosmi, ma è proprio quel tipo di sferzata che non è prevista, altrimenti ci sarebbe già stata in precedenti occasioni.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Arriva colantuono

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Cosmi

Grifagno
Marco
6 mesi fa

Cosmico… È stupenda!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Auguro al Perugia un 2020 Cosmico!

Michele
Michele
6 mesi fa

Uno che “regga la pressione” di 6.000 spettatori, 4.000 quando fanno piagne o piove, tre quotidiani e due tv regionali…
Non credo ci voglia Mourinho…
Chi non regge la pressione cambi lavoro o vada ad allenare ai tornei amatoriali.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Cosmi o colantuono

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Uno ‘gnorante

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Speriamo Cosmi🌪🌪

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Colantuono o cosmi.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Grande cosmi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

e niente,a Perugia ce vole uno che la pensa come i perugini…io voto Serse!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Se sbrigassero adesso che c’è la pausa e il tempo per intervenire

Flavio
Flavio
6 mesi fa

Serse Cosmi ha salvato squadre già quasi retrocesse, vedi Ascoli e Venezia e ha portato il Trapani, che prima del suo avvento era anche essa una squadra da retrocessione o giù di lì, a un passo dalla Serie A, come potrebbe far male da noi?? Visto poi quello che ha fatto in passato… Serse è una certezza, secondo me li resusciterebbe tutti i nostri addormentati calciatori… Ci vuole una scossa forte!!! Serse sarebbe manna dal cielo!!! Proviamoci almeno una volta! Basta allenatori giovani e sperimentali! Abbiamo sulla carta uno squadrone quest’anno, abbiamo il capocannoniere del campionato, abbiamo tutte le big… Leggi il resto »

Filippo
Filippo
6 mesi fa
Reply to  Flavio

Magari arrivasse Cosmi….. quest’anno come allenatore e per il prossimo anche come direttore delll’area tecnica

Marco Tinarelli
Marco Tinarelli
6 mesi fa

Si, credo che Oddo se ne debba andare anche se le colpe nono sono solo sue ovviamente. Ma non ha dato un carattere ed il coraggio necessario alla squadra. Anche sul piano del gioco, a parte qualche gara, è stato parecchio deludente: un giro palla infinito, sterile ed indisponente

Valter
Valter
6 mesi fa

È sempre la stessa storia tutti gli anni tanto di cappello per i conti apposto della società per il resto è meglio stendere un velo pietoso io proverei una volta a sostituire il DS anno bruciato un allenatore ogni anno per non parlare dei giocatori

Filippo
Filippo
6 mesi fa
Reply to  Valter

Finalmente qualcuno che la pensa come me, pensavo di essere l’unico…..

Bruno
Bruno
6 mesi fa

Il cambio è necessario visti i risultati e il gioco nelle ultime 12 partite che è da retrocessione diretta .
Bruno

Marco 62
Marco 62
6 mesi fa

Per me grande sbaglio

Advertisement

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "Grande e irripetibile! Mai più Uno così (purtroppo)! Riposa in pace!"

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "Grande Tigre..Grande Uomo...Grande Calciatore. Antonio Ceccarini da Sant'Angelo in Vado....con Ramaccioni che lo portò a Città di Castello...per..."

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Non l' ho mai conosciuto direttamente, ne' incontrato da vicino pero' ho 1 piccolo ricordo di lui quando non era conosciuto. Il Grifo giocava in C2,..."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Che dire di Castagner persona semplice genuina grande tecnico grande uomo quello che ha fatto a Perugia penso sia irripetibile che dire di più?"

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "Grande Galeone un profeta... Number one"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PERUGIA su Sì!Happy

Altro da News