Resta in contatto

Approfondimenti

Perugia 2020, il contratto di Cosmi e la richiesta di Santopadre

È iniziata una nuova era a Pian di Massiano. Il legame tra la società biancorossa e l’allenatore perugino è fino al 30 giugno con un premio promozione

Massimiliano Santopadre e Serse Cosmi hanno firmato il contratto che lega l’allenatore perugino al Grifo alle 16.30 del primo venerdì del nuovo decennio. Il 2020 del Perugia si annuncia come un cocktail di cariche emozionali. “Era una proposta economica troppo importante, non potevo rifiutare”, ha scherzato ‘l’uomo del fiume’ spiegando di non aver avuto tentennamenti nell’accettare la sfida. Perché “c’è un muscolo del mio corpo che aveva già scelto, e non è il cervello”.

Il contratto

La scadenza dell’accordo fra Cosmi e il Perugia è il 30 giugno prossimo. Non ci sono opzioni. C’è però un bonus legato al risultato sportivo. “Non c’è un premio play off né un premio salvezza, abbiamo concordato un altro premio”, ha detto l’allenatore perugino con il sorriso. “Se lo vinco il presidente non può mandarmi via”.

La richiesta del patron

La scorsa estate Massimo Oddo aveva firmato un biennale. Ora, dopo l’esonero, il presidente Santopadre è tornato a ribaltare anche la filosofia contrattuale riproponendo la linea a breve scadenza. “Perché i pluriennali degli allenatori sono una ghigliottina”. E il desiderio, rivolto a Cosmi, è a cuore aperto. “Al mister chiedo solo una cosa: non voglio perdere più al Curi, mi fa stare troppo male. Sta accadendo spesso da tre anni e non ce la faccio più a tornare a casa a testa a bassa”.

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Advertisement

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Da ex allenatore del Perugia nn posso non dimenticare, un grande professionista é sopratutto un grande uomo. Ciao grande Ilario. Vincenzo Patania"

Serse Cosmi: le imprese del Grifo con l’uomo del fiume

Ultimo commento: "Una settima fa vidi Serse in un distributore di ponte San Giovanni e gli dissi , Serse è ora che torni al tu POSTO, lui mi rispose, io sono sempre..."

Il Grifo di Franco Vannini, i giorni del ‘Condor’

Ultimo commento: "Risalgo al campionato della promozione in serie A, con Castagner alla guida...."

Renato e Perugia: una città, una squadra, uno stadio e il suo uomo-simbolo

Ultimo commento: "Del povero Renato il suo straordinario senso tattico e la padronanza dei fondamentali del calcio unite ad una attenta visione geometrica del gioco a..."

Video eccezionale: Il Grifo e la lungimiranza di D’Attoma

Ultimo commento: "[…] Video eccezionale: Il Grifo e la lungimiranza di D’Attoma […]"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PERUGIA su Sì!Happy

Altro da Approfondimenti