Resta in contatto

News

L’ex Perugia Boranga: “Col coronavirus mi tuffo sul divano”

A 77 anni, il portiere è ancora in attività e annuncia di avere già un contratto per la prossima stagione. Ma con l’emergenza resta a casa.

In piena emergenza coronavirus, l’ex portiere simbolo del Perugia Lamberto Boranga, che è medico sportivo, ha trasformato la sua casa di Foligno in una palestra, il salotto in campo di calcio. E, intervistato da La Nazione, scherza: “Mi tuffo spesso sul divano per restare in forma“.

Però Boranga sul divano non vuole restarci a lungo. E rivela: “Ho già il contratto pronto per la prossima stagione e voglio farmi trovare pronto“. E per questo si allena. La panca per gli addominali l’ha sistemata nel salone accanto alla vecchia tv. Il tapis roulant vicino alla bicicletta. “Con le belle giornate faccio sport nel terrazzo di 60 metri quadrati – racconta – mentre a volte scendo anche in garage a fare una corsetta, lo spazio c’è“.

Ma oggi non si può parlare di calcio – sottolinea Boranga – troppi morti, tanta gente che sta male. Hanno fatto bene a fermare i campionati, anzi dovevano farlo prima. Non penso che riprenderanno. Ora comunque bisogna prima superare la fase critica, poi si penserà a giocare“.

4 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
4 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Grande Bongo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Mitico Boranga!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Ma nn fa ridere

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Sta a chesa ..e meglio .

Advertisement

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "Grande Tigre..Grande Uomo...Grande Calciatore. Antonio Ceccarini da Sant'Angelo in Vado....con Ramaccioni che lo portò a Città di Castello...per..."

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Non l' ho mai conosciuto direttamente, ne' incontrato da vicino pero' ho 1 piccolo ricordo di lui quando non era conosciuto. Il Grifo giocava in C2,..."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Che dire di Castagner persona semplice genuina grande tecnico grande uomo quello che ha fatto a Perugia penso sia irripetibile che dire di più?"

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "Come non fidarsi del tuo esimio parere. Pare che una volta a casa abbia chiamato i figli e abbia detto loro: studiate, impegnatevi, sacrificatevi e..."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "Grande Galeone un profeta... Number one"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PERUGIA su Sì!Happy

Altro da News