Resta in contatto

Grifoni In Rete

Il buongiorno di Angella, il ‘throwback’ di Vicario, i gusti musicali di Iemmello

La mattina social dei Grifoni: il difensore è ancora il protagonista. Albertoni prende ispirazioni dalle leggende del Basket, Rosi condivide una foto della sua piccola.

Angella e la sua giornata

E’ diventato un appuntamento quotidiano il selfie del buongiorno di Gabriele Angella. Questa volta ricorda ai follower l’importanza d’idratarsi e tagga Giacomo Fattori, il suo nutrizionista. Due ore dopo è pronto ad allenarsi ed inquadra i pesi con cui farà sollevamenti. Tutto prima di un pranzo salutare a base di riso, salmone, avocado e finocchio. Questa volta tag a Chiara Ferrari, la sua dolce metà, ed al suo nutrizionista. La scritta “Che classe” per sottolineare la qualità del pasto.

Vicario torna ai tempi del Venezia

Guglielmo Vicario viaggia con la memoria e condivide una scatto fatto ai tempi del Venezia. Il portiere riposta nelle storie un istantanea di un viaggio in macchina con Maurizio Domizzi e Simone Bentivoglio, compagni nella sua avventura in Laguna.

Capone e gli auguri

I social sono anche un ottimo strumento per condividere una foto insieme ad un amico per fargli gli auguri. Questo deve aver pensato Christian Capone mentre condivideva una foto fatta a Pescara con Davide Bettella, centrocampista del Delfino. Il “Sempre noi!” e il “fratellino” lasciano trapelare il legame stretto d’amicizia che c’è tra i due.

Iemmello ed i gusti musicali

Il bomber del Perugia posta nelle storie un piccolo video in bianco e nero mentre ascolta della musica in macchina. Inquadrando la radio si legge “Money For Nothing” dei “Dire Straits, band rock britannica dell’ultimo trentennio del ‘900.

Albertoni a lezione da Michael Jordan

Il Basket continua ad essere centrale nello spogliatoio biancorosso. Marco Albertoni si dimostra appassionato della palla a spicchi t e fan di MJ23, uno dei più grandi idoli degli sportivi di qualsiasi disciplina.  Il video che sta guardando si focalizza sulla visione dei limiti, così come delle paure, sono come delle illusioni.

Rosi tra figlia ed allenamento

Il capitano del Perugia condivide una storia di Juli Rovaris, sua partner, che abbiamo già conosciuto nelle puntate precedenti. Nella foto la loro bambina, che sopra un grande telo si sta dando al disegno, con alla sua destra dei palloncini ed alla sua sinistra dei colori. Nel pomeriggio, Aleandro Rosi condivide pezzi del suo allenamento, tra affondi con elastico e balzi, con la hit Dance Monkey in sottofondo. In serata arriva anche la ricondivisione della storia di Yohan Benalouane, amico ed ex compagno ai tempi di Parma, che ricorda aneddoti di allenamento tra Roberto Donadoni ed un Rosi sempre carico.

Dragomir ed i consigli per stare bene

Per il centrocampista è la prima presenza all’interno della rubrica.  Posta una sua foto in maglia Nike dove mangia con spremuta, frittata, wurstel e pomodorini insieme. Si legge “Stai idratato. Mangia salutare. Rimani in attività. Pensa positivo. Lavora duro. Dormi bene e prendi le giuste decisioni”. Un vademecum per una vita felice

Benzar in maglia biancorossa

Nessuna scritta, ma una foto che parla da sé. Lo scatto di Roberto Settonce, fotografo ufficiale del Perugia Calcio, riprende il difensore durante l’allenamento con la divisa del Perugia. Il messaggio, anche se non espresso come fatto dai suoi compagni nei giorni scorsi, è chiarissimo: Romario Benzar ha tanta voglia di tornare a giocare

Falcinelli: si torna bambini

Diego Falcinelli ne approfitta di un pomeriggio in famiglia per tornare bambini. In casa dell’attaccante, padre, madre e figlia giocano alla campagna. Il tutto è targato Adidas: lui con felpa e pantaloncini, lei con berretto e calzettoni ed il logo disegnato per terra con il gesso.

Nzita prima fa attività fisica e poi si gusta le delizie culinarie

Mardochée Nzita tra corsa e tiramisù. Questa è la giornata del terzino biancorosso.

Capone contro Sgarbi: cosa guardare in TV?

Filippo Sgarbi condivide una storia di Lucrezia Piacentini, la sua partner, dove si dichiarano carichissimi per vedere Harry Potter su Italia 1. Christian Capone risponde con una foto di un film su Sky cinema e scrive “Harry Potter lo lascio guardare a voi”. Probabilmente non erano storie coordinate, ma sembrano tanto un botta e risposta. Voi, da che parte vi schierate: pro o contro Harry Potter?

Mazzocchi e l’amore per il calcio

Pako Mazzocchi nella serata condivide una foto in maglia biancorossa nel proprio feed. Se il tutto contribuisce ad aumentare la mancanza del calcio giocato (che in questo momento deve passare in secondo piano) , lui condivide la stessa sensazione con una semplice parola “Passione”. Del resto come diceva Sacchi, il calcio è la cosa più importante tra quelle meno importanti. Quindi, in un momento come questo sono in molti i giocatori ed i tifosi a sentirne la mancanza.

View this post on Instagram

—PASSIONE—❤️⚽️

A post shared by PASQUALE MAZZOCCHI (@pakomazzocchi_seven) on

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "GAUCCI È STATO IL PIÙ GRANDE DI TUTTI."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Ilario Castagner merita il rispetto e l'ammirazione che si deve ad una leggenda del calcio perugino. Le tue imprese ti hanno reso immortale beniamino..."

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "A parte la strepitosa emozione per il gol del 2-2 all'Inter (c'ero con i miei 18 anni), amo ricordare che Antonio era sempre l'ultimo a uscire dagli..."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "esattissimo il gale parlava sempre per convinzione........ mai per convenienza"

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che quando era a Perugia Fabrizio non era proprio osannato anche se in serie B aveva fatto 22 gol poi con caparbietà é diventato il..."
Advertisement

Altro da Grifoni In Rete