Resta in contatto

Grifoni In Rete

Il nuovo look di Mazzocchi, Melchiorri nel campionato della vita

Il mercoledì porta progressi e i segnali ci sono anche nei social. Il terzino si allena con un nuovo look. Angella impara lo spagnolo. Capone guarda le serie su Netflix

L'(an)alcolico biondo

Senza fare pubblicità ad alcuna bevanda, soprannominiamo così Pako Mazzocchi per il suo nuovo look. Un biondo alla Buonaiuto che sa arrivare sul campo e, a volte, ubriacare gli avversari. Se sul feed compare un post in bianco e nero dell’esterno durante i plank, nelle storie compaiono i colori. Prima quelli dei Simspon, nell’opera di @yussel_art, e poi il biondo di quello che il ‘parrucchiere’ dello spogliatoio biancorosso annuncia come nuovo look creato per “ammazzare il tempo”

View this post on Instagram

non perdete mai di vista l’obbiettivo 💪 ⚪️🔴

A post shared by PASQUALE MAZZOCCHI (@pakomazzocchi_seven) on

El profesor

Gabriele Angella nelle ultime settimane ha sottolineato più volte il suo amore per “La casa di carta“. Non sappiamo se sia tutto frutto di questa sua mania, che ha coinvolto anche altri grifoni, ma il centrale sta sfruttando il tempo in più in casa per imparare lo spagnolo. Tagga il suo insegnante, da cui impara in video lezione, e scrive Hacemos (letteralmente “facciamo”) condendo con una bandiera spagnola.

Viaggiatore mentale

Dal Brasile a New York, Christian Capone passa mentalmente la sua giornata nel continente americano. Prima gli auguri a Ricardo Kaka, leggenda brasiliana e rossonera, condividendo una foto di una sua esultanza con la camiceta verdeoro e la scritta “legend“. Poi grazie a Netflix, compagno di molteplici vite in quarantena, si guarda la miniserie da un episodio “When they see us now”. Il docufilm tratta la vera storia di cinque adolescenti del quartiere di Harlem che iniziano a vivere un terribile incubo quando vengono ingiustamente accusati di un brutale attacco a Central Park.

La dedica a Melchiorri

Molto bella e molto toccante. Direttamente dagli ospedali continuano ad arrivare foto di medici, i campioni che ora stanno giocando partite difficilissime nel campionato della vita, con il nome ed il numero di giocatori sulla tuta (o camice?). Dopo Totti, Batistuta ed altri campioni, viene coinvolto anche il Perugia con Federico Melchiorri.

View this post on Instagram

ONORE A VOI!!!! ❤️ 🇮🇹 ❤️ #distantimauniti

A post shared by Federico Melchiorri (@federico_melchiorri) on

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "Grande Tigre..Grande Uomo...Grande Calciatore. Antonio Ceccarini da Sant'Angelo in Vado....con Ramaccioni che lo portò a Città di Castello...per..."

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Non l' ho mai conosciuto direttamente, ne' incontrato da vicino pero' ho 1 piccolo ricordo di lui quando non era conosciuto. Il Grifo giocava in C2,..."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Che dire di Castagner persona semplice genuina grande tecnico grande uomo quello che ha fatto a Perugia penso sia irripetibile che dire di più?"

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "Come non fidarsi del tuo esimio parere. Pare che una volta a casa abbia chiamato i figli e abbia detto loro: studiate, impegnatevi, sacrificatevi e..."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "Grande Galeone un profeta... Number one"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PERUGIA su Sì!Happy

Altro da Grifoni In Rete