Resta in contatto

News

Il portiere del Pordenone Di Gregorio dimesso dall’ospedale di Perugia

Cinque punti di sutura al mento oltre al trauma cranico dopo lo scontro con Melchiorri. Ma la Tac non ha evidenziato ulteriori complicazioni.

Il Pordenone Calcio comunica che il portiere Michele Di Gregorio, infortunatosi nel secondo tempo di Perugia-Pordenone per uno scontro di gioco, è stato regolarmente dimesso dall’ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia dov’è rimasto in osservazione sino alla tarda mattinata di oggi. Il calciatore è in buone condizioni ed è sempre stato in contatto con la famiglia, i compagni e lo staff neroverde.

Gli accertamenti a cui è stato sottoposto hanno rilevato un trauma cranico commotivo. È stata inoltre necessaria l’applicazione di cinque punti di sutura per una ferita rimediata all’altezza del mento. Nei prossimi giorni Di Gregorio sarà costantemente monitorato dallo staff sanitario del Pordenone.

La società ha poi ringraziato il personale dell’ospedale di Perugia per la professionalità e la disponibilità.

Melchiorri a fine partita: “Abbiamo dato tutto” (video)

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Persona speciale."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "Gugliemo Vicario è un talento, per capacità di concentrazione, continuità, attaccamento e professionalità. Complimenti."

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "Ternano di nascita ma da sempre fervido sostenitore di qualsiasi società sportiva o sportivo umbro in grado di portare il nome della nostra regione..."

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "Grande Tigre..Grande Uomo...Grande Calciatore. Antonio Ceccarini da Sant'Angelo in Vado....con Ramaccioni che lo portò a Città di Castello...per..."

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Non l' ho mai conosciuto direttamente, ne' incontrato da vicino pero' ho 1 piccolo ricordo di lui quando non era conosciuto. Il Grifo giocava in C2,..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PERUGIA su Sì!Happy

Altro da News