Resta in contatto

News

Perugia, playout contro il Pescara. Ma attenti al Collegio di Garanzia

A seconda della eventuale restituzione di punti (zero, uno o due) al Trapani, il 6 agosto, potrebbe cambiare l’avversaria del Grifo. Intanto, si va verso il rinvio

Con ogni probabilità, il 7 agosto non si giocheranno i playout. Lunedì infatti la Lega di Serie B dovrebbe decidere di rinviare (pare di una settimana) lo svolgimento degli spareggi salvezza. Ciò perché sarebbe pressoché impossibile organizzarsi in tempo, visto che il Collegio di Garanzia deciderà alla vigilia della partita di andata.

Il gol di Garritano a due minuti dalla fine nella partita fra Chievo Verona e Pescara manda gli abruzzesi sotto il Perugia (che è in vantaggio negli scontri diretti) e toglie al Perugia l’incubo della retrocessione diretta. Anche se al Trapani, giovedì 6 agosto, dovessero restituire uno o due dei punti tolti a causa del ritardato pagamento degli stipendi, il Grifo, al massimo, si troverebbe a disputare i playout da sfavorita (quindi con ritorno in trasferta).

Le possibili combinazioni

NESSUNA RESTITUZIONE
Classifica: Ascoli e Cosenza 46; Perugia (classifica avulsa 4 punti) e Pescara (classifica avulsa 1 punto) 45; Trapani 44; Juve Stabia 41; Livorno 21
Verdetto: Ascoli e Cosenza salvi, Perugia e Pescara ai playout, Trapani, Juve Stabia e Livorno retrocesse in C

RESITUZIONE DI UN PUNTO
Classifica: Ascoli e Cosenza 46; Trapani (classifica avulsa 8 punti), Perugia (classifica avulsa 5 punti), Pescara (classifica avulsa 2 punti) 45; Juve Stabia 41; Livorno 21
Verdetto: Ascoli e Cosenza salvi, Trapani e Perugia ai playout, Pescara, Juve Stabia e Livorno retrocesse in C

RESTITUZIONE DI 2 PUNTI
Classifica: 
Ascoli (classifica avulsa 9 punti), Trapani (classifica avulsa 5 punti), Cosenza (classifica avulsa 2 punti) 46; Perugia (classifica avulsa 5 punti), Pescara (classifica avulsa 2 punti) 45; Juve Stabia 41; Livorno 21
Verdetto: Ascoli e Trapani salvi, Cosenza e Perugia ai playout, Pescara, Juve Stabia e Livorno retrocesse in C

 

 

4 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
4 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

È già retrocesso ringraziamo tutti dal presidente al DS.alla squadra

Orano Sdolzini
os
1 anno fa

altro che frustate ai cavalli stile gauccione playout cambio di allenatore?

Daniele
Daniele
1 anno fa

A Perugia non voglio più vedere le facce di quei due incapaci Santopadre e Goretti.

Franchino Cagini
Franchino Cagini
1 anno fa

Comunque indegni di vestire la maglia del Grifo

Advertisement

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "Ti ho voluto bene e ti ho odiato mi hai fatto piangere di gioia e di rabbia, avrei voluto abbracciarti un giorno e picchiarti il giorno dopo... La..."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Ilario Castagner merita il rispetto e l'ammirazione che si deve ad una leggenda del calcio perugino. Le tue imprese ti hanno reso immortale beniamino..."

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "A parte la strepitosa emozione per il gol del 2-2 all'Inter (c'ero con i miei 18 anni), amo ricordare che Antonio era sempre l'ultimo a uscire dagli..."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "esattissimo il gale parlava sempre per convinzione........ mai per convenienza"

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che quando era a Perugia Fabrizio non era proprio osannato anche se in serie B aveva fatto 22 gol poi con caparbietà é diventato il..."
Advertisement

Altro da News