Resta in contatto

Calciomercato

Grifo, Gyomber addio: lo slovacco trova l’accordo e saluta

La rivelazione dei quotidiani locali: oggi la Salernitana sceglie se pagare un milione per l’intero cartellino o abbassare il prezzo inserendo una contropartita tecnica gradita, l’esterno d’attacco Orlando. Nelle prossime ore è attesa l’ufficialità

Ha giocato nella inedita posizione di difensore sinistro con la sua nazionale, la Slovacchia, in Israele pareggiando 1-1. Quindi è salito sull’aereo per tornare in Italia dove nel giro di poche ore ha trovato l’accordo con la Salernitana, dov’è stato espressamente richiesto da Castori, con cui firmerà un contratto biennale. Finisce così la storia da grifone di Norbert Gyomber, difensore centrale che il Perugia prelevò con grandi speranze due stagioni or sono e che se ne va dopo 54 presenze e un gol ma soprattutto dopo una cocente retrocessione.

Lo riferiscono i tre quotidiani locali in edicola, Il Messaggero, la Nazione e Il Corriere dell’Umbria. Il direttore sportivo del Perugia Marco Giannitti, in attesa da giorni del ritorno di Gyomber dalla nazionale dopo avere trovato a sua volta l’accordo con la Salernitana, è stato naturalmente avvertito. E oggi il Perugia attende notizie dal club di Mezzaroma, cui sarebbe stata lasciata la scelta tra due opzioni: l’intero pagamento del cartellino in denaro, per una cifra che dovrebbe aggirarsi sul milione di euro; 700.000 euro e una contropartita tecnica che nel caso sarebbe rappresentata dal cartellino dell’esterno d’attacco mancino Francesco Orlando, classe ’94.

La Salernitana nelle prossime ore dovrebbe dunque prendere la sua decisione, per la chiusura di un ulteriore operazione di mercato importante dopo quelle che hanno portato Buonaiuto alla Cremonese e Falasco al Pordenone in cambio di Burrai, a sua volta in attesa di ufficializzazione.

 

25 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
25 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
14 giorni fa

Era ora zozzo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
14 giorni fa

Arvedecce

Commento da Facebook
Commento da Facebook
14 giorni fa

ZINGAROOOOO

Commento da Facebook
Commento da Facebook
14 giorni fa

Scarpone

Commento da Facebook
Commento da Facebook
14 giorni fa

Cavete dai coioni quanto sei scarso

Commento da Facebook
Commento da Facebook
13 giorni fa

Era ora….via babbeo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
14 giorni fa

A mai più rivederci

Commento da Facebook
Commento da Facebook
14 giorni fa

Prima di partire passa da bavicchi a ritirare la vanga e le sementi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
14 giorni fa

Anni indietro neanche in promozione avrebbe giocato

Commento da Facebook
Commento da Facebook
14 giorni fa

Dopo che scarso se pure brutto

Commento da Facebook
Commento da Facebook
14 giorni fa

Via di qua, calciatore antiestetico, anticalcio e ora sappiamo che addirittura si sente pure forte

Commento da Facebook
Commento da Facebook
14 giorni fa

Scarso come pochi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
14 giorni fa

Ale’,bel casino…
ade’ ‘l secchio co l’acqua ta chi ‘l facen porta’ ?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
14 giorni fa

Ogni volta che prendeva la palla c’era da tremare. E i rigori?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
14 giorni fa

non lo ricordermo con piacere… buona fortuna

Commento da Facebook
Commento da Facebook
14 giorni fa

Per me puoi anche evitare di salutare giocatore mediocre e mercenario

Commento da Facebook
Commento da Facebook
14 giorni fa

Da noi so cepponi.
Poi se ne vanno e fanno le fortune degli altri.
Mistero.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
14 giorni fa

Più di uno , dovrebbe partire. Ma a testa bassa e senza accordi di denaro.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
14 giorni fa

Un incubo che se ne va. Alle prossime visite fai controllare l’afflusso di sangue al cervello….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
14 giorni fa

Peccato, era utile per la dieta. Ogni volta che impostava da dietro perdevo mezzo chilo.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
13 giorni fa

Onesto e bravo ragazzo . Scrupoloso negli allenamenti e bravo con i compagni . Un solo problema . Uno solo
Non sa giocare a calcio !!

Antonella
Antonella
14 giorni fa

Bravo Gyomber fatti valere x quello che vali veramente altrove visto che la tifoseria perugina non l’ha fatto
Bravo sii vincente da un’altra parte

Daniele
Daniele
14 giorni fa

A Giomber non gli si può dire niente. Ha giocato sempre al massimo. Poi può anche sbagliare qualche partita. Ma usciva dal campo sempre con la maglia sudata. Buona fortuna Giomber.

Mauro
Mauro
14 giorni fa
Reply to  Daniele

Lassi gi.. Dai ha fatto il.. Sangue,..

Massimo Piselli
Massimo Piselli
14 giorni fa
Reply to  Mauro

Non riusciva a mantenere la concentrazione, combinava una “perla” per partita alcune senza danni altre abbiamo preso i gol

Advertisement

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "Ragazzi, con tutto il rispetto per voi ma... Il Gale è Pescara. Pescara è il Gale. Gale e Profeta, sostantivi coniati da noi.... In bocca al lupo..."

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "15 anni le prime sigarette in curva nord.. Tu segnavi in serie c... Sotto militare facevi vincere i gobbi la champions... Poi torni e per poco non ci..."

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "Ero in curva nord quel giorno indimenticabile, avevo 15 anni, con papà e mamma, che non ci sono più, mio fratello, i miei zii. L'immagine di Antonio..."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Grande allenatore mi ricordo un'amichevole con la ternana al primo campo intitolato al grande Renato Curi quello di Baschi (Tr) ma non..."

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "Ternano di nascita ma da sempre fervido sostenitore di qualsiasi società sportiva o sportivo umbro in grado di portare il nome della nostra regione..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PERUGIA su Sì!Happy

Altro da Calciomercato