Resta in contatto

Calciomercato

Grifo, per Di Chiara si apre il fronte Salernitana

Niente scambi o prestiti, il Perugia chiede solo cash: dopo avere acquisito il cartellino di Gyomber, i campani potrebbero fare altrettanto con il laterale

Con le rose limitate a 22 uomini nati prima dell’1 gennaio 2001, non è facile per il Perugia fare mercato. La rosa è ampia e il monte-ingaggi del tutto fuori parametro. Nonostante questo, il direttore sportivo Marco Giannitti ha avuto dalla società ampio mandato per costruire un Perugia capace di risalire immediatamente la china, a costo di tenere in rosa alcuni degli elementi con l’ingaggio più elevato. Sono partiti Buonaiuto (Cremonese), Falasco (Pordenone), Gyomber (Salernitana) e altri necessariamente ne seguiranno.

I nomi dei grifoni in lista di sbarco ma ancora privi di offerte concrete per poterlo fare sono noti: da Angella a Mazzocchi, da Sgarbi a Dragomir fino a Rosi e Di Chiara. Per quest’ultimo in particolare il Perugia ha speso 500.000 per il cartellino e dunque per motivi di bilancio non accetta scambi ma solo offerte in denaro. Per questo per il momento è rimasta in sospeso la trattativa con la Reggina che si era interessata. Ora nasce però un nuovo fronte, quello della Salernitana. Il club campano lo avrebbe messo nel mirino e l’impressione è che possa mettere sul piatto una cifra adeguata. Il Perugia, interessato a sua volta all’esterno d’attacco Francesco Orlando, avrebbe dato ampia disponibilità.

7 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
7 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 giorni fa

Magari

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 giorni fa

Sieee col c….o che va via

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 giorni fa

SANTOPADRE VATTENE

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 giorni fa

Fategli il pacco regalo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 giorni fa

Vedré che botta stanno….Noi la squadra la facciamo a Gennaio….vedrete

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 giorni fa

Voltare pagina il passato e’ passato siamo retrocessi adesso conta il presente

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 giorni fa

si ma quando ha il compito di acquistare giocatori

Advertisement

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "Ragazzi, con tutto il rispetto per voi ma... Il Gale è Pescara. Pescara è il Gale. Gale e Profeta, sostantivi coniati da noi.... In bocca al lupo..."

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "15 anni le prime sigarette in curva nord.. Tu segnavi in serie c... Sotto militare facevi vincere i gobbi la champions... Poi torni e per poco non ci..."

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "Ero in curva nord quel giorno indimenticabile, avevo 15 anni, con papà e mamma, che non ci sono più, mio fratello, i miei zii. L'immagine di Antonio..."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Grande allenatore mi ricordo un'amichevole con la ternana al primo campo intitolato al grande Renato Curi quello di Baschi (Tr) ma non..."

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "Ternano di nascita ma da sempre fervido sostenitore di qualsiasi società sportiva o sportivo umbro in grado di portare il nome della nostra regione..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PERUGIA su Sì!Happy

Altro da Calciomercato