Resta in contatto

News

Il Padova non sbaglia, il Grifo ora è secondo

I veneti vincono 3-0 in  casa contro il Matelica e staccano il Perugia. Lunedì sera il Modena gioca sul campo del Mantova e potrebbe superare i biancorossi. Si attende anche il risultato del match posticipato del Sudtirol

Il primato in coabitazione con il Padova è durato solo una giornata. Il pareggio in casa del Carpi, in cui al Perugia è mancato solo il gol, ha permesso ai veneti di staccare in vetta i grifoni. La squadra di Mandorlini ha infatti vinto nel posticipo di domenica sera contro il Matelica per 3-0 ed è tornata prima in solitaria.

I grifoni dovranno però fare attenzione anche al Modena ed al Sudtirol, che potrebbero superarli e lasciarli al quarto posto. Gli emiliani giocheranno lunedì in casa del Mantova, mentre il match degli altoatesini in casa dell’Imolese non è stato giocato per un problema d’illuminazione. Si ipotizza la vittoria a tavolino degli ospiti o il replay della partita. Rimane ancora abbastanza congestionato il traffico in alta vetta: dal primo posto del Padova al decimo della Sambenedettese ci sono solo 7 punti.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Roggi
Roggi
13 giorni fa

Attenzione a parlare troppo di classifica, il campionato è lungo, e mi pare che tutti se lo stanno giocando al meglio.

Advertisement

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Io sono di parte perchè mia madre è la cugina....ma diciamo che la determinazione che ha avuto Fabrizio è stata una cosa fuori dal comune..mi..."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Quando a Perugia dici Ilario hai detto tutto..... Una leggenda"

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "Io non da perugino primo anno di università,in quella domenica fredda e piovosa al gol di cecca mi innamorai del grifo...."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "Ragazzi, con tutto il rispetto per voi ma... Il Gale è Pescara. Pescara è il Gale. Gale e Profeta, sostantivi coniati da noi.... In bocca al lupo..."

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "Ternano di nascita ma da sempre fervido sostenitore di qualsiasi società sportiva o sportivo umbro in grado di portare il nome della nostra regione..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PERUGIA su Sì!Happy

Altro da News