Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Ex Grifo, Riccardo Gaucci a Santo Domingo “si riconcilia” con papà Luciano

Il racconto di Tuttosport della visita sulla tomba del padre con cui aveva rotto i rapporti dopo il fallimento del Perugia

Un viaggio spirituale e fisico allo stesso tempo: è quello che racconta Tuttosport di venerdì riferendosi al viaggio di Riccardo Gaucci, figlio dell’ex presidente del Perugia Luciano, scomparso all’inizio del 2020, a Santo Domingo. Staccarsi dalla vita presente per tornare indietro e riconciliarsi con il passato era l’intenzione di Riccardo. Gaucci jr. si è dimesso da poche settimane dal Floriana, con cui aveva vinto l’ultimo campionato maltese, quando ha progettato la visita alla tomba del padre.

Scrive il quotidiano nazionale che il rapporto tra i due si era deteriorato dopo il fallimento del Perugia, dopo che Gaucci si era lasciato andare ad una sfuriata nell’incontro con il presidente di Capitalia organizzato per trovare una soluzione alle difficoltà finanziaria e dopo che a Santo Domingo  si era costruito una nuova famiglia interrompendo i rapporti con l’Italia e con i figli. Per questo, per Riccardo recarsi a visitare la tomba del padre è valso come un abbraccio ed una riconciliazione: “Ho pianto a dirotto. Mentre pregavo, papà si è come materializzato, ho sentito la sua voce, abbiamo parlato tra i singhiozzi e ci siamo abbracciati. Ringrazio Dio per questo dono: solo così posso dimenticare quello che la nostra famiglia ha subito”.

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Arriva la settimana degli acquisti: cosa serve al Perugia?

Ultimo commento: "Qualcuno lontano da Perugia"

Grifo, il Pagellone di fine anno: che voto a Lisi?

Ultimo commento: "scusate l intrusione ma non si puo sentire che lisi non e un giocatore io sono di pisa e vi posso garantire che da noi a fatto la differenza forse..."

SONDAGGIO: Gong sul mercato di gennaio. Che voto al Perugia?

Ultimo commento: "Cari amici leccesi uno scarso nel vostro attacco si vede troppo ma nel nostro neanche si nota"

Pallone d’Oro biancorosso 2021: il vincitore è Salvatore Burrai

Ultimo commento: "Quindi Burrai è risultato più decisivo di Angella tra l'anno scorso e questo girone di andata. Complimenti"
Advertisement

I Miti biancorossi

Il 'Tigre' di Perugia

Antonio Ceccarini

Il bomber perugino campione d'Europa

Fabrizio Ravanelli

Il 'Condor' biancorosso

Franco Vannini

Il profeta di Perugia

Giovanni Galeone

Lo storico allenatore biancorosso

Guido Mazzetti

Il principe del Sol Levante

Hidetoshi Nakata

L'allenatore del Perugia dei 'miracoli'

Ilario Castagner

Il Lord capitano del Perugia dei miracoli

Pierluigi Frosio

L'uomo-simbolo del Perugia

Renato Curi

L'uomo che apparteneva al fiume

Serse Cosmi

Altro da News