Resta in contatto

News

Modena battuto, SudTirol a +3 dal Grifo

La situazione in classifica dopo i primi match della domenica del girone B: la Triestina accorcia -2, con una partita da recuperare. Il Cesena rimonta il Matelica nel finale. Il Perugia rimane terzo in attesa di FeralpiSalò-Padova

Cambia la situazione in classifica, ma solo a livello di lunghezze. Il Perugia dopo i primi tre match della domenica rimane al terzo posto, in attesa della partita tra FeralpiSalò e Padova alle 17,30, dopo la quale potrebbe essere sorpassato o staccato in vetta. Nello scontro tra Modena e Sudtirol, gli ospiti vincono, sorpassano momentaneamente gli uomini di Mandorlini ed allungano a più tre dal Grifo. Per i padroni di casa ha segnato Monachello, per gli ospiti El Kaouakibi e Karic. Bisognerà però attendere il verdetto del ricorso dell’Imolese per sapere se agli altoatesini verranno confermati i tre punti e quindi la posizione in classifica.

Nel match delle 14 la Triestina batte 3-1 la Fermana grazie alle reti di Giorico, Petrella e Mensah, a cui ha risposto quella di De Pascalis. I veneti accorciano a due punti la distanza che li separa dai grifoni, ma dovranno recuperare una partita e potrebbero teoricamente scavalcarli. Nell’altra partita delle 15 il Cesena rimonta nel finale due gol al Matelica e pareggia la doppietta di Leonetti con quella di Bortolussi. Le due squadre si trovano appaiate a diciotto punti, a meno quattro dal Perugia.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Ti chiedo cortesemente di rileggere il tuo testo prima di pubblicarlo. Passino gli strafalcioni ma non sapere nemmeno il nome dello storico Presidente..."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "Con Galeone il calcio era uno spettacolo. Si poteva vincere o perdere ma il gioco era divertente senza troppi tecnicismi. Un po' come il calcio di..."

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "certo.... ma il cav. Ghini neanche ha saputo comprare le partite.... ricordi il 1986?"

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Grande personalità, maestro di vita, semplicità da vendere .unico"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PERUGIA su Sì!Happy

Altro da News