Resta in contatto

News

Prossimi avversari Perugia, il Sudtirol si esalta: “Squadre più forti di noi? Solo nei nomi”

El Kaouakibi, difensore della capolista, dice la sua sulla classifica: “Siamo consapevoli del nostro valore. Abbiamo un bel gruppo, i nomi nel calcio contano fino ad un certo punto”

Nel girone B della Serie C è cambiata per la terza volta in tre settimane la capolista. Dopo il Perugia ed il Padova, è il turno del Sudtirol che ha sfruttato il passo falso della squadra di Mandorlini ed ha vinto sul campo del Modena. El Kaouakibi, autore del gol del pareggio che ha dato via alla rimonta di domenica, ha parlato al Corriere dell’Alto Adige ed ha affermato con convinzione il valore della propria squadra: “Non dobbiamo pensare alla classifica. Andiamo avanti per la nostra strada, consapevoli di essere forti”.

Il difensore del Sutirol ha anche parlato delle avversarie, tra cui risulta il Perugia che domenica andrà a fare visita in Alto Adige. “C’è qualcuno superiore a noi? A livello di nomi alcune squadre possono avere qualcosa in più – ha detto El Kaouakibima i nomi nel calcio contano fino ad un certo punto. La nostra forza è il gruppo”. Il giocatore si è espresso anche sulla partita valevole per la dodicesima giornata che vedrà il Sudtirol affrontare il Grifo: “Ci confrontiamo con una grande squadra. Sarà utile per capire a che punto della nostra crescita siamo”.

Foto fc-suedtirol.com

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Mauro
Mauro
1 mese fa

ve purgamo…speramo

Advertisement

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "certo.... ma il cav. Ghini neanche ha saputo comprare le partite.... ricordi il 1986?"

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Grande personalità, maestro di vita, semplicità da vendere .unico"

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Gaucci per carità dio lo riposo in pace e abbia pietà di lui e stato la rovina il fallimento del nostro Perugia con le sue mattane ci a portato al..."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "Non fosse stato per quel decerebrato di Gaucci il Perugia sarebbe arrivato fra le prime 10 di A! Purtroppo aveva troppa voglia di togliersi dai piedi..."

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "Io non da perugino primo anno di università,in quella domenica fredda e piovosa al gol di cecca mi innamorai del grifo...."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PERUGIA su Sì!Happy

Altro da News