Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Ex Grifo, Iemmello fa rotta verso Frosinone

L’attaccante fa chiarezza sul suo futuro: “Reggina? Sono di Catanzaro… Mi piacerebbe giocare al Centro-Sud”. Il club calabrese prova a recuperare il gap con quello laziale, in coda Pescara, Brescia, Salernitana e Virtus Entella

“Al 99% andrò via dal Las Palmas”. La conferma delle voci di mercato questa volta arriva dal diretto interessato. Pietro Iemmello non ha mai trovato lo spazio che sperava nel corso della sua avventura con la squadra spagnola alle Isole Canarie e ha deciso di tornare in Italia nell’ambito dell’attuale finestra di mercato.

L’attaccante dovrebbe tornare al Benevento per poi essere girato nuovamente in Serie B. I due club che bussano alla porta dei sanniti con più forza sono il Frosinone e la Reggina. Proprio Iemmello, parlando a RTC Calabria, ha confermato le voci che lo volevano vicino a questi due club: “Stiamo trattando, ma serve ancora tempo per trovare una soluzione. Spero a breve si possa concludere il mio ritorno in Italia. Reggina? Sono di Catanzaro e tifo Catanzaro (con il quale gli amaranto hanno una rivalità, ndr), ma nel calcio mai dire mai. Sono del Sud e mi piacerebbe giocare al Sud. Anche Frosinone è Centro-Sud”.

Il vice capocannoniere della scorsa stagione, che negli ultimi due anni è retrocesso due volte, fa gola a diversi club in cadetteria. Su di lui ci sarebbero quindi anche Pescara (per un matrimonio di cui si parla da tempo), Brescia, Salernitana e Virtus Entella.

6 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

6 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Arriva la settimana degli acquisti: cosa serve al Perugia?

Ultimo commento: "Vedo che la squadra di sta riprendendo.ora giocano con più grinta.se continua così il Perugia si salva."

Grifo, il Pagellone di fine anno: che voto a Lisi?

Ultimo commento: "Hai ragione conta piu'quello"

SONDAGGIO: Gong sul mercato di gennaio. Che voto al Perugia?

Ultimo commento: "Cari amici leccesi uno scarso nel vostro attacco si vede troppo ma nel nostro neanche si nota"

Pallone d’Oro biancorosso 2021: il vincitore è Salvatore Burrai

Ultimo commento: "Quindi Burrai è risultato più decisivo di Angella tra l'anno scorso e questo girone di andata. Complimenti"
Advertisement

I Miti biancorossi

Il 'Tigre' di Perugia

Antonio Ceccarini

Il bomber perugino campione d'Europa

Fabrizio Ravanelli

Il 'Condor' biancorosso

Franco Vannini

Il profeta di Perugia

Giovanni Galeone

Lo storico allenatore biancorosso

Guido Mazzetti

Il principe del Sol Levante

Hidetoshi Nakata

L'allenatore del Perugia dei 'miracoli'

Ilario Castagner

Il Lord capitano del Perugia dei miracoli

Pierluigi Frosio

L'uomo-simbolo del Perugia

Renato Curi

L'uomo che apparteneva al fiume

Serse Cosmi

Altro da News