Resta in contatto

Calciomercato

Grifo, Juve e Napoli lasciano Lunghi ancora al Perugia

Davanti ad una richiesta importante, i due top club avrebbero deciso di rinviare l’investimento. Attesa per le operazioni al fotofinish

E’ un mercato asfittico, povero come mai prima, quello che lunedì sera chiude i battenti alle ore 20. Un mercato che ha vissuto sugli scambi e con pochissimi e contenuti esborsi di denaro. Il rapporto delle operazioni realizzate in questo mercato invernale rispetto a quello del 2020, quando la pandemia era alle porte ma non ancora esplosa, è di 30 a 100 e questo dato da solo dice tutto.

In attesa che lunedì il Perugia riesca a completare le operazioni previste in uscita (Rosi e Falzerano, cercato da due club di B per possibili scambi) e quelle eventuali e conseguenti in entrata (difficili ma sempre possibili l’arrivo di una punta, un terzino o una mezzala), nelle ultime ore sarebbe saltata la possibilità di scambio con un altro numero uno per il secondo portiere Baiocco.

Mentre stando all’edizione odierna de Il Messaggero, Napoli e Juventus, pure molto interessate, si sarebbero per il momento ritirate dalla corsa al 17enne talento perugino Alberto Lunghi, per il quale il Perugia avrebbe chiesto una cifra importante che i due club hanno deciso per il momento di non tirare fuori. Lunghi sembra dunque destinato a restare nel pacchetto offensivo di Caserta, che lo centellina nell’impiego e intanto ci lavora quotidianamente per aiutarlo a crescere.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
franceso
franceso
2 mesi fa

già siamo in crisi nel reparto offensivo e per di più se si vende Lunghi (giocatore promette) siamo a cavallo.

Marco
Marco
2 mesi fa

Santopadre stai raschiando il fondo del barile, Perugia ed il Perugia meritano rispetto.

Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News
Advertisement

Altro da Calciomercato