Resta in contatto

News

Padova-Perugia 1-0, Fulignati: “Non c’è tempo per abbattersi”

Il portiere del Grifo dopo il ko all’Euganeo: “Ci sta di perdere contro una squadra forte ma non hanno avuto il predominio del gioco. Qui nessuno mollerà fino alla fine”

“Il Padova è stato bravo a sfruttare l’episodio. Noi siamo rammaricati ma il campionato non è finito e già da mercoledì dobbiamo tornare a vincere per provare a mettergli pressione“. Questo il pensiero di Andrea Fulignati dopo il ko del Perugia all’Euganeo.

“Hanno avuto due occasioni – ha detto il portiere del Grifo a Umbria Tv  -, una volta ho parato e l’altra hanno fatto gol. Noi abbiamo creato qualcosa senza arrivare al tiro in maniera pericolosa. Ma non c’è stato divario in campo fra le due squadre, loro sono stati bravi a sfruttare quella palla e noi no. Penso che il Perugia abbia fatto una bella partita, abbiamo creato alcune situazioni e loro non hanno avuto predominio. Non eravamo impauriti ma eravamo di fronte a una squadra forte, quindi ci sta in alcune fasi della partita doversi difendere”.

“Venivamo da 8 vittorie su 10 partite – ha aggiunto Fulignati -, non penso che a questo Perugia manchi qualcosa. Abbiamo perso uno scontro diretto, purtroppo, ma ci sta. Le partite sono ancora tante, se vinciamo i due recuperi, e non sarà facile, torniamo di nuovo sotto. Pensiamo al Cesena e andiamo avanti fino alla fine, nessuno mollerà. Non c’è tempo per esaltarsi dopo una vittoria, e speriamo che loro lo facciano, né per abbattersi dopo una sconfitta”.

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Roberto
Roberto
4 mesi fa

Allora, secondo me, ci sono 4 elementi che devono essere messi da parte: Fulignati (è bravo perché partecipa all’azione: come? buttando sistematicamente la palla fuori?), Burrai (ma chi è? non c’è mai e quando c’è sbaglia), Cancellotti (il calcio non è per lui, mi dispiace, o comunque dalla D in giù), Moscati (sbaglia sempre tutto, non ne azzecca una).

Daniele
Daniele
4 mesi fa

Ma Fulignati che partita ha visto???? Ma se nel secondo tempo non siamo entrati in campo!!!!

Roberto
Roberto
4 mesi fa
Reply to  Daniele

Hai ragione, ma del resto non fa che replicare le parole del suo mister.

Advertisement

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "Ti ho voluto bene e ti ho odiato mi hai fatto piangere di gioia e di rabbia, avrei voluto abbracciarti un giorno e picchiarti il giorno dopo... La..."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Ilario Castagner merita il rispetto e l'ammirazione che si deve ad una leggenda del calcio perugino. Le tue imprese ti hanno reso immortale beniamino..."

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "A parte la strepitosa emozione per il gol del 2-2 all'Inter (c'ero con i miei 18 anni), amo ricordare che Antonio era sempre l'ultimo a uscire dagli..."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "esattissimo il gale parlava sempre per convinzione........ mai per convenienza"

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che quando era a Perugia Fabrizio non era proprio osannato anche se in serie B aveva fatto 22 gol poi con caparbietà é diventato il..."
Advertisement

Altro da News