Resta in contatto

News

Virtus Verona-Perugia 0-3, Fresco: “Sconfitta che ci sta”

L’allenatore e presidente della terza squadra della città scaligera dopo il match con il Grifo: “Mi sono arrabbiato con Burrai perché si è buttato a terra due volte”

“Abbiamo avuto due chance con il gol in fuorigioco e il palo, se andava bene riaprivamo la partita”. Questi, per Gigi Fresco, sono i momenti chiave della gara tra Virtus Verona e Perugia (0-3). Il tecnico e presidente degli scaligeri ha spiegato che “abbiamo affrontato un’ottima squadra ma il primo gol è arrivato su corner e il secondo su una palla persa da parte nostra. Detto questo, il Perugia ha meritato”.

“Loro hanno qualcosa di più – ha aggiunto l’allenatore della Virtus Verona a Raisport – anche a livello muscolare. Falzerano nell’uno contro uno ci ha messo spesso in difficoltà. Noi abbiamo ancora 4 partite per centrare il play off, ci sta di perdere con il Perugia, la miglior squadra vista qui. Abbiamo anche fuori giocatori che potevano darci una mano”.

Fresco ha anche dato una tiratina d’orecchie a uno dei simboli della squadra di Caserta. “Mi sono arrabbiato con Burrai che è un gran giocatore ma si è buttato a terra due volte per far interrompere la nostra azione”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News
Advertisement

Altro da News