Resta in contatto

Grifoni In Rete

Grifo, Falzerano si scusa per lo sfogo

Il trequartista su Instagram: “Mi rivolgevo solo agli autori del gesto. Non volevo offendere la splendida tifoseria che mi ha sempre fatto sentire a casa”

Arrivano le scuse ufficiali di Falzerano. Il trequartista era finito al centro delle polemiche dopo uno sfogo nella diretta Instagram di Angella nel ritorno di Salò. “Mi sono sinceramente vergognato quando ho rivisto il video – scrive su Instagram il trequartista che poi spiega l’accaduto – non credevo di meritare quel gesto ma lo sfogo si riferiva solo ed esclusivamente agli autori di quel gesto. Ho sempre dato il massimo per questa maglia. Dal primo giorno mi avete fatto sentire a casa”.

Il grifone conclude augurandosi “molte altre battaglie e altrettanti successi” e dichiarandosi “uno dei più accaniti tifosi”.

 

28 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
28 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Luca
Luca
1 mese fa

Ma si può sapere cos’abbia detto di così brutto?
Ora non avendo visto il video non mi rendo conto, ma vedendo cosa avevano fatto alcuni tifosi l’anno scorso (gesto riprovevole) uno sfogo del genere ci sta pure. E in più ha anche fatto una sincera ammenda, quindi non capisco perchè avercela ulteriormente con lui.

GRIFONE 57
GRIFONE 57
1 mese fa

Scuse accettate, adesso rifatti segnando alla ternana !! e poi Basta con quei gesti inqualificabili di certi pseudo tifosi, un giocatore si puo’ contestare ma in modo CIVILE !!!!!!
FORZA GRIFO E GRAZIE PRESIDENTE !!!

Ercolanelli Federico
Ercolanelli Federico
1 mese fa

Io dico che hai fatto bene, i colpevoli di quel gesto sono solamente dei agitatori pronti a buttare benzina sul fuoco, persone che vanno contro Perugia ed il Perugia,ci sono sempre stati dai tempi di Gaucci.vai Marcello un tuo gol nel derby e ti rifai di tutto.P.S.GUFACCI, ANDATE A TIFARE TERNANA

Roberto
Roberto
1 mese fa

Ti puoi scusare quanto vuoi, ma sei riuscito a creare confusione anche in un momento di grande festa come questo. Dovresti fare un paio di conti.

Valter Fioriti
Valter Fioriti
1 mese fa

Bevete meno che è meglio Grande Marcello

Marco Tinarelli
Marco Tinarelli
1 mese fa

Assolutamente si 👍

Marco
Marco
1 mese fa

Se volete bene al Perugia basta insulti e basta cattiverie! Grande Falzerano e sempre e solo forza Grifo!!!!

Giuliano Mora
Giuliano Mora
1 mese fa

Forza Marcellino sono con Te…

Enrico
Enrico
1 mese fa

Buffone vattene… Le tue menzogne fanno il giro d’Italia… In ogni squadra dove hai militato hai avuto questi problemi… Non c’è un allenatore che ti stima… Sei un falso ed un ipocrita… Buffone, Perugia non ti vuole…

Mauro
Mauro
1 mese fa
Reply to  Enrico

Ma c’è lai una vita.. Te? Finiscila, si è scusato.. Ora basta polemiche

Marco
Marco
1 mese fa

Tranquillo Falzerano,a Perugia fanno chiasso in pochi e sembrano tanti ma ti assicuro che la maggioranza é con te. Speriamo di poter applaudire i tuoi dribbling ancora per molto. Forza Marcello e forza Grifoooo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Sta a pg in quanto non sono riusciti a venderlo… È stato sempre sul mercato da agosto fino a febbraio, poi per carità è stato utile alla promozione ed ha fatto il suo in quanto professionista.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Marcello segna per noi a Terni 💪

Max
Max
1 mese fa

Si può comprendere il gesto visto anche la tensione dei giorni passati e all’offesa subita da pochi l’anno scorso.
E’ un ottimo giocatore e spero che rimanga per una prossima grande stagione… e poi da non sottovalutare suona bene anche il pianoforte… grande 💪💪💪

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Pietra sopra e guardare avanti… Anzi… Al derby. Mettiamo la ciliegina su questo dolce stupendo, forza freghi forza mister forza presidente gimogrifo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Sfogo assurdo. Andavano trovate altre forme. Ti togli il sassolino dalla scarpa con una conferenza stampa poi chiedi la cessione. Così non è accettabile

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

👍💪⚪🔴

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

spiacente io non lo grazio….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Fa le valige e presto…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Sono d’accordo con Edoardo Panzolini ..

Tremendo
Tremendo
1 mese fa

Marce’ amici come prima, il tuo sarà il primo risultato che chiederemo, buona vita

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ci sta lo sfogo …. e ci stanno le scuse . Basta con la cattiveria fine a se stessa ..

Daniele Vinciarelli
Daniele Vinciarelli
1 mese fa

Falzerano quest’anno è stato uno dei migliori in campo. Basta odio basta offese.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Sappiamo benissimo della liberazione che avevi dentro!
Dajeeeeee Marcello
Sotto con la supercoppa!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Basta con gli insulti dei tifosi ! È un anno che si sentono !
Io sto con Marcello Falzerano

Omar
Omar
1 mese fa

Scuse accettate forza grifoo tutti uniti!!!! Senza gruppo non si va da nessuna parte!!!!!

Jack
Jack
1 mese fa
Reply to  Omar

Hai detto bene usando parole da tifoso vero…non in cerca di polemiche. Appoggio in pieno e forza grifo sempre

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Io stò con Falzerano!

Advertisement

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che quando era a Perugia Fabrizio non era proprio osannato anche se in serie B aveva fatto 22 gol poi con caparbietà é diventato il..."

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "Mi ricordo ancora le risatine della gente incredula quando presentò la squadra per il primo campionato di C , annunciò che sarebbe andato in serie A..."

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "Il gol di Antonio fu meritato e gioimmo tutti. ..."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Caro amico ci a portato ci vuole H. Saluti."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "Con Galeone il calcio era uno spettacolo. Si poteva vincere o perdere ma il gioco era divertente senza troppi tecnicismi. Un po' come il calcio di..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News
Advertisement

Altro da Grifoni In Rete