Resta in contatto

L'angolo dell'avversario

La Ternana batte il Como (3-0). Grifo, vincere il derby per alzare la Supercoppa

Decisivi i gol di Salzano, Vantaggiato e Peralta. Il 22 maggio lo scontro diretto al Liberati

Sarà il derby a decidere chi alzerà la Supercoppa. Dopo la sconfitta al “Curi”, il Como perde anche al Sinigaglia contro la Ternana (gol di Salzano, Vantaggiato e Peralta). Lo scontro diretto assume quindi, qualora ce ne fosse bisogno, ancora più importanza considerando che le due squadre sono appaiate a tre punti.

La squadra di Caserta il 22 maggio al Liberati si troverà quindi a giocare una partita senza dover far calcoli, la situazione in cui ha reso di più in questa stagione.

LEGGI LA CRONACA DI COMO-TERNANA NEL PORTALE GEMELLO CALCIO FERE

4 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
4 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Daniele Vinciarelli
Daniele Vinciarelli
2 mesi fa

Stamo calmi freghi. St’anno loro sono forti.

Grifone Fontivegge
Grifone Fontivegge
2 mesi fa

Rimaniamo concentrati per fargli un bello scherzetto. Roviniamogli la festa!

Ercolanelli Federico
Ercolanelli Federico
2 mesi fa

Partita schifosa da parte del como.noi costretti a vincere,mo vedemo se sta squadretta co sti colori orrendi è tutta sta potenza. Forza Grifo

Maurizio Lazzari
Maurizio Lazzari
2 mesi fa

Macché doppietta di Vantaggiato, il primo gol è di Salzano…

Advertisement

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "Ti ho voluto bene e ti ho odiato mi hai fatto piangere di gioia e di rabbia, avrei voluto abbracciarti un giorno e picchiarti il giorno dopo... La..."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Ilario Castagner merita il rispetto e l'ammirazione che si deve ad una leggenda del calcio perugino. Le tue imprese ti hanno reso immortale beniamino..."

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "A parte la strepitosa emozione per il gol del 2-2 all'Inter (c'ero con i miei 18 anni), amo ricordare che Antonio era sempre l'ultimo a uscire dagli..."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "esattissimo il gale parlava sempre per convinzione........ mai per convenienza"

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che quando era a Perugia Fabrizio non era proprio osannato anche se in serie B aveva fatto 22 gol poi con caparbietà é diventato il..."
Advertisement

Altro da L'angolo dell'avversario