Resta in contatto

L'angolo dell'avversario

La Ternana tratta l’ex Grifo Nzita con il Pescara

Contatti avviati per portare in rossoverde il giovane classe 2000 che due stagioni fa militava nel Perugia di Oddo e Cosmi. L’anticipazione nel portale del nostro circuito

Spunta un ex grifone per la difesa della Ternana nella prossima stagione in B. Si tratta di Mardochee Nzita, esterno sinistro congolese di passaporto belga di 21 anni, alle spalle già due stagioni in B con Perugia e Pescara, 33 presenze ed 1 gol per il ragazzo nato a Kinshasa.

Non sfugge un dettaglio: nonostante si tratti di un giocatore di sicuro talento, non un novellino per la categoria avendola già vissuta, Nzita ha messo insieme due retrocessioni in serie C negli ultimi due campionati…

LEGGI LA NOTIZIA SU CALCIOFERE.IT

14 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
14 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Armando
Armando
11 giorni fa

spocchiosi….. pensate alla ternana quando ancora da voi litigano per 30 mila euro a 30 gg dal ritiro non avete un allenatore. che vista aria che tira senza soldi… ě scappato….. un presidente che prende i soldi della società per campare….. e voi pensate alla ternana……….

Daniele
Daniele
9 giorni fa
Reply to  Armando

Spocchiosi siete voi perché avete fatto due record in quasi 100 anni di poca gloria in un girone veramente scarso.. (abbiamo visto gli squadroni del girone c a i playoff.. Una più scarsa di quell altra)… Poi sono d accordo con te che noi dobbiamo guardare in casa nostra… E non tira una bella aria sicuramente… Ma la stagione dei galacticos rossoverdi è finita… Iniziata un altra storia… Vedremo sul campo se sarete altrettanto bravi… Quindi noi abbiamo i nostri problemi ma voi mi pare che dopo quest annata vi credete il real Madrid… Quindi non so chi sia più… Leggi il resto »

Commento da Facebook
Commento da Facebook
14 giorni fa

Be..andarsene da Perugia per non giocare in Lega Pro e retrocedere dalla B non è da tutti..😉👎😊

Commento da Facebook
Commento da Facebook
14 giorni fa

Viene in una SOC. Seria ❤️💚❤️💚❤️💚

Commento da Facebook
Commento da Facebook
14 giorni fa

No ma loro devono andare in A
😂😂😂😂😂

Commento da Facebook
Commento da Facebook
14 giorni fa

Auguri! 🤣🤣 li facesse retrocedere almeno.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
14 giorni fa

magari🤣🤣🤣🤣

Commento da Facebook
Commento da Facebook
15 giorni fa

Fa un affarone 🤣🤣

Commento da Facebook
Commento da Facebook
15 giorni fa

Dai su il calcio è un’altra cosa, è un buon 400sta, però poi bisogna pure giocare a pallone

Commento da Facebook
Commento da Facebook
15 giorni fa

Un rinforzone… a mammarella manco la borsa glie porta…

Daniele
Daniele
15 giorni fa

Non c’è due senza tre… Di retrocessioni

Commento da Facebook
Commento da Facebook
15 giorni fa

perfetto così retrocede anche la ternana 🔝

Commento da Facebook
Commento da Facebook
15 giorni fa

MAGARI 🤣

Giordano
Giordano
14 giorni fa

Se prendono anche IEM fanno bingo

Advertisement

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che quando era a Perugia Fabrizio non era proprio osannato anche se in serie B aveva fatto 22 gol poi con caparbietà é diventato il..."

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "Mi ricordo ancora le risatine della gente incredula quando presentò la squadra per il primo campionato di C , annunciò che sarebbe andato in serie A..."

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "Il gol di Antonio fu meritato e gioimmo tutti. ..."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Caro amico ci a portato ci vuole H. Saluti."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "Con Galeone il calcio era uno spettacolo. Si poteva vincere o perdere ma il gioco era divertente senza troppi tecnicismi. Un po' come il calcio di..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News
Advertisement

Altro da L'angolo dell'avversario