Resta in contatto

Settore giovanile

Grifo, la Lazio di Calori passa all’antistadio

I biancorossi di Formisano perdono il match valido per la prima giornata di Primavera 2

Quello al Curi è un ritorno dolce per Alessandro Colori, meno per i ragazzi dell’omonimo Formisano. La Primavera biancorossa perde contro la Lazio guidata dall’ex difensore, che proprio con un gol da grifone al Curi regalò uno scudetto ai biancocelesti, il match valido per la prima giornata di campionato.

La prima occasione è per gli ospiti con un’incornata di Crespi che termina alta. Sono i grifoncelli a sbloccare il risultato: Sulejmani fa una sponda per Seghetti, che di destro a mezza altezza trova il gol. Provano a reagire i laziali, che colpiscono anche una traversa con Bertini. I biancorossi sprecano l’occasione per il 2-0, con Morina che di testa manda a lato. In quattro minuti la Lazio trova la vittoria: mancino di Castigliani e conclusione dalla distanza di Mancino.

Impegni ravvicinati per il Grifo, che il 15 settembre giocherà il turno preliminare di Coppa Italia a Cesena e il 18 sarà ospite del Crotone per la seconda giornata di campionato.

Perugia-Lazio 1-2

PERUGIA: Megyeri; Baldi, Boli, Cicioni, Grassi (40′ s.t. Maisto); Fabri, Bevilacqua (1′ s.t. Angelini), Parolisi (40′ s.t. Capogna); Morina, Sulejmani (11′ s.t. Mabille (31′ s.t. Biondelli)), Seghetti. A disp.: Zizzania, Del Prete, Elefante, Lo Giudice, Menci, Mussi, Paladino) All.: Formisano

LAZIO: Furlanetto; Floriani Mussolini, Adeagbo, Ruggeri, De Santis (25′ s.t. Marinacci); Ferro (12′ s.t. Tare), Coulibaly; Muhammad Schuan (8′ s.t. Mancino), Bertini (25′ Ferrante s.t.), Castigliani; Crespi (12′ s.t. Adjaoudi). A disp.: Moretti, Di Fusco, Pollini, Santovito, Troise, Shehu. All.: Calori

ARBITRO: Valerio Crezzini di Siena (Fabio Dell’Arciprete – Alessio Miccoli)

RETI: 15′ pt Seghetti, 20′ st Castigliani (L), 24′ st Mancino (L)

NOTE: ammoniti Grassi, De Santis, Castigliani, Boli e Coulibaly

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Grifo, il Pagellone di fine anno: che voto a Lisi?

Ultimo commento: "Non può giocare come professionista lo vedo bene con il pretola sulla fascia destra vicino al Tevere a chiappa le libellule no comment"

Grifo, prendi un attaccante e un centrocampista: le vostre richieste di mercato

Ultimo commento: "Diamogli anche Giulini in omaggio, visto che ci siamo XD"

SONDAGGIO: Gong sul mercato di gennaio. Che voto al Perugia?

Ultimo commento: "Cari amici leccesi uno scarso nel vostro attacco si vede troppo ma nel nostro neanche si nota"

Pallone d’Oro biancorosso 2021: il vincitore è Salvatore Burrai

Ultimo commento: "Quindi Burrai è risultato più decisivo di Angella tra l'anno scorso e questo girone di andata. Complimenti"
Advertisement

I Miti biancorossi

Il 'Tigre' di Perugia

Antonio Ceccarini

Il bomber perugino campione d'Europa

Fabrizio Ravanelli

Il 'Condor' biancorosso

Franco Vannini

Il profeta di Perugia

Giovanni Galeone

Lo storico allenatore biancorosso

Guido Mazzetti

Il principe del Sol Levante

Hidetoshi Nakata

L'allenatore del Perugia dei 'miracoli'

Ilario Castagner

Il Lord capitano del Perugia dei miracoli

Pierluigi Frosio

L'uomo-simbolo del Perugia

Renato Curi

L'uomo che apparteneva al fiume

Serse Cosmi

Altro da Settore giovanile