Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Perugia a Pisa in emergenza totale, Alvini: “Ce la giochiamo”

Dal pareggio con il Cittadella il Grifo è uscito con l’organico ridimensionato da squalifiche e infortuni. In dubbio pure Burrai mentre Dell’Orco continua a stringere i denti ma non è al meglio

La panchina numero 300 tra i professionisti è stato anche il centesimo pareggio nella carriere di Massimiliano Alvini (98 vittorie e 102 sconfitte). Il tecnico del Perugia è uscito dalla gara con il Cittadella con un certo amaro in bocca per la rimonta subita, ma soprattutto per i nuovi problemi legati alle assenze in vista di una gara che non è certo banale.

Martedì, nel turno infrasettimanale, il Grifo è di scena in casa della capolista Pisa senza i già infortunati Angella e Carretta, oltre a Rosi in attesa che superi il Covid, più Falzerano e Curado che saranno squalificati dopo i giallo rimediato con il Cittadella. Anche Santoro di fatto è out visto lo stop durante il match per un fastidio all’adduttore, ancora da stabilire le chance di recupero di Burrai. Il regista sardo ha scontato la squalifica ma ha anche un problemino fisico da risolvere.

“Andiamo a Pisa con diversi problemini – ha detto Alvini –. Santoro è infortunato, Curado e Falzerano sono squalificati, un altro difensore che ha finito mezzo e mezzo (Dell’Orco), il pensiero va in questa direzione. Ma il Perugia pur soffrendo ha fatto soffrire il Cittadella, le occasioni avute sono state importanti. La squadra è sempre sul pezzo e non molla mai, anche martedì a Pisa se la giocherà nonostante le assenze. Ne sono certo”.

 

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Arriva la settimana degli acquisti: cosa serve al Perugia?

Ultimo commento: "Vedo che la squadra di sta riprendendo.ora giocano con più grinta.se continua così il Perugia si salva."

Grifo, il Pagellone di fine anno: che voto a Lisi?

Ultimo commento: "Hai ragione conta piu'quello"

SONDAGGIO: Gong sul mercato di gennaio. Che voto al Perugia?

Ultimo commento: "Cari amici leccesi uno scarso nel vostro attacco si vede troppo ma nel nostro neanche si nota"

Pallone d’Oro biancorosso 2021: il vincitore è Salvatore Burrai

Ultimo commento: "Quindi Burrai è risultato più decisivo di Angella tra l'anno scorso e questo girone di andata. Complimenti"
Advertisement

I Miti biancorossi

Il 'Tigre' di Perugia

Antonio Ceccarini

Il bomber perugino campione d'Europa

Fabrizio Ravanelli

Il 'Condor' biancorosso

Franco Vannini

Il profeta di Perugia

Giovanni Galeone

Lo storico allenatore biancorosso

Guido Mazzetti

Il principe del Sol Levante

Hidetoshi Nakata

L'allenatore del Perugia dei 'miracoli'

Ilario Castagner

Il Lord capitano del Perugia dei miracoli

Pierluigi Frosio

L'uomo-simbolo del Perugia

Renato Curi

L'uomo che apparteneva al fiume

Serse Cosmi

Altro da News