Calcio Grifo
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Matos non sa fare gol? Guardate i numeri all’Empoli

Anche lo scorso anno l’attaccante ha segnato solo due reti nella prima parte di stagione per poi chiudere con sette gol

Due gol, molti elogi ma anche alcune critiche. Così si è chiuso il 2021 di Ryder Matos a Perugia. L’attaccante è un elemento imprescindibile per Alvini tanto da essere, numeri alla mano, uno dei titolari inamovibili. Animo battagliero e grande spirito di sacrificio, il brasiliano insieme al compagno di reparto Manuel De Luca rappresenta un tassello chiave del gioco del tecnico di Fucecchio in entrambe le fasi. Le diverse occasioni sprecate nei sedici match giocati nel girone d’andata, hanno però fatto storcere il naso a qualche tifoso che ha iniziato a mettere in dubbio il suo feeling con la porta avversaria.

Eppure i numeri dell’Empoli nell’anno solare appena concluso lo vedono tra i protagonisti più importanti proprio a livello realizzativo con la maglia azzurra dei toscani. Anche i suoi gol, nella sua migliore stagione tra i professionisti, sono stati fondamentali per la vittoria del campionato di Serie B da parte della squadra guidata da Dionisi. Ne ha messi a segno sette, di cui solo due nella prima metà di stagione e gli altri cinque nel finale. I tifosi del Grifo si augurano che possa ripetere, e perché no anche migliorare, l’andamento in questo 2022. Se rendimento, sacrificio e importanza in fase di aggressione non si discutono, ora la crescita si attende nella voce dei gol segnati.

Subscribe
Notificami
guest

4 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Dai quotidiani locali - Probabile miniturnover ragionato pensando anche a martedì: Lewis c'è, conferma per...
Anticipo combattuto per i toscani terzi in classifica, nell'altro match del venerdì nuova quaterna del...
Pagliari: "Cerchiamo di fare il percorso migliore per lui, con i giovani bisogna sempre andare...

Dal Network

  Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata...

  Si chiude la sessione invernale di calciomercato. Ecco le ufficialità dei club della Serie C. Tra...

  Quasi 48 anni dopo il trionfo di Adriano Panatta nel Roland Garros nel 1976,...