Calcio Grifo
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Grifo, il Covid non molla la presa: dubbi sul futuro del campionato

Aumentano i casi di positività tra le venti squadre cadette. Focolai nella Reggina, nella Ternana, nel Vicenza e nel Crotone

“Ad oggi non possiamo scendere in campo”. Le parole pronunciale dal general manager della Reggina Fabio De Lillo fanno riflettere sullo stato di salute del campionato di Serie B. Ancora di più se ci si ricorda che i granata, così come il Perugia, erano tra i club contrari allo stop a dicembre. “Si crea un precedente che non sarà facile da gestire” aveva detto il dirigente dei calabresi, che oggi contano 20 casi di Coronavirus di cui 18 calciatori. Focolai anche nella Ternana con 17 positivi di cui 13 giocatori e nel Crotone con 11 contagiati.

Sono numerose le compagne di sventura colpite dal Covid tra le venti squadre cadette. Il Benevento conta in tutto 5 casi, 8 la Cremonese e 3 il Cosenza. Per il Frosinone si attendono i tamponi che precederanno la ripresa dell’attività sportiva ma tra il 29 e il 31 in Ciociaria erano emerse 14 positività. Il Vicenza che aveva chiuso l’anno con 14 contagiati ha comunicato di non aver riscontrato altri casi e che 4 membri del gruppo squadra si sono negativizzati. Ci sono poi le squadre che hanno già avuto a che fare con il virus a dicembre come il Monza, il Como, il Pordenone, l’Ascoli e il Pisa. Tutto calmo per Brescia, Cittadella e Parma mentre il Perugia ha dovuto fronteggiare la positività di Rosi. Era prevedibile guardando la situazione pandemica in Italia riscontrare un boom di contagi alla ripresa degli allenamenti. Scenario che la Lega aveva preso in considerazione fissando i match della diciannovesima giornata per il 15 gennaio. Per attendere eventuali negativizzazioni ci sono quindi una decina di giorni che precedono il primo match dell’anno. Mentre a Lecce il presidente Sticchi Damiani invoca la terza dose come salvezza, con l’arrivare delle notizie sui nuovi positivi aumentano i punti di domanda sul futuro di questo campionato che sarà sicuramente fortemente caratterizzato dal Coronavirus.

Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Il fischietto toscano ha già diretto il Grifo in questo campionato, in occasione di Spal-Perugia...
Da Il Messaggero - Con la Recanatese terza vittoria in extremis dopo Pescara e Fermana....
Dai quotidiani locali - Dopo la rifinitura partenza per la Liguria senza Dell'Orco, Vulikic, Polizzi...

Dal Network

  Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata...

  Si chiude la sessione invernale di calciomercato. Ecco le ufficialità dei club della Serie C. Tra...

  Quasi 48 anni dopo il trionfo di Adriano Panatta nel Roland Garros nel 1976,...