Resta in contatto
Sito appartenente al Network

L'angolo dell'avversario

Il Grifo con la porta aperta: Chichi verso Parma, arriva Matosevic, assalto a Brignoli

Dai quotidiani locali: un altro rilancio è stato respinto mentre la società promuove Moro, prenota un secondo e cerca un titolare

I segnali di una possibile partenza di Leandro Chichizola sono sempre più evidenti. Lo scrivono i quotidiani locali, Il Messaggero, La Nazione e Il Corriere dell’Umbria, che ricordano come del prolungamento offerto dal Perugia non se ne sa più nulla mentre da Parma arrivano notizie eloquenti: il club emiliano avrebbe rilanciato, sia pure di poco rispetto all’ultima offerta per il cartellino.

Un’offerta nuovamente rispedita al mittente ma che è anche la conferma della volontà gialloblu di prendere l’argentino come vice-Buffon. Non ci sarebbe da stupirsi se presto l’operazione trovasse una concretizzazione. Di sicuro non ci saranno contropartite tecniche ma solo economiche (esclusa l’ipotesi dell’inserimento di Colombi nell’operazione), mentre nell’eventualità di una cessione il Perugia dovrà sostituirlo con un portiere di sicura affidabilità che potrebbe essere Alberto Brignoli, per cui sarebbe partito l’assalto nonostante condizioni economiche importanti nei due anni di contratto con i greci del Panathinaikos.

Ma non finiscono qui movimenti per la porta girevole biancorossa, perché da Cosenza sarebbe in arrivo il gigante sloveno Kristjan Matosevic, 25 anni e 1,96 di altezza, protagonista della salvezza all’ultimo respiro dal Cosenza, destinato a fare il secondo. Ancora: il talentuoso Luca Moro, estremo perugino di 17 anni che sta bruciando le tappe nel Settore Giovanile, è stato direttamente promosso in prima squadra e a fine ritiro sarà deciso se tenerlo come terzo o mandarlo a giocare.

APPROFONDISCI LA NOTIZIA SU MATOSEVIC SU TIFOCOSENZA.IT

19 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

19 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Arriva la settimana degli acquisti: cosa serve al Perugia?

Ultimo commento: "Qualcuno lontano da Perugia"

Grifo, il Pagellone di fine anno: che voto a Lisi?

Ultimo commento: "scusate l intrusione ma non si puo sentire che lisi non e un giocatore io sono di pisa e vi posso garantire che da noi a fatto la differenza forse..."

SONDAGGIO: Gong sul mercato di gennaio. Che voto al Perugia?

Ultimo commento: "Cari amici leccesi uno scarso nel vostro attacco si vede troppo ma nel nostro neanche si nota"

Pallone d’Oro biancorosso 2021: il vincitore è Salvatore Burrai

Ultimo commento: "Quindi Burrai è risultato più decisivo di Angella tra l'anno scorso e questo girone di andata. Complimenti"
Advertisement

I Miti biancorossi

Il 'Tigre' di Perugia

Antonio Ceccarini

Il bomber perugino campione d'Europa

Fabrizio Ravanelli

Il 'Condor' biancorosso

Franco Vannini

Il profeta di Perugia

Giovanni Galeone

Lo storico allenatore biancorosso

Guido Mazzetti

Il principe del Sol Levante

Hidetoshi Nakata

L'allenatore del Perugia dei 'miracoli'

Ilario Castagner

Il Lord capitano del Perugia dei miracoli

Pierluigi Frosio

L'uomo-simbolo del Perugia

Renato Curi

L'uomo che apparteneva al fiume

Serse Cosmi

Altro da L'angolo dell'avversario