Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Grifo, la Curva Nord riapre. L’annuncio dell’assessore Pastorelli

Esito positivo della Commissione provinciale di vigilanza. I tifosi tornano in Curva per Perugia-Cittadella

L’esito tanto atteso è arrivato: la Curva Nord dello stadio ‘Curi’ riaprirà domenica in occasione della partita tra Perugia e Cittadella. A darne l’ufficialità è stata l’assessore allo sport del comune Clara Pastorelli attraverso un post pubblicato su Facebook: ‘Degno saluto a Renato Curi. Comunichiamo che a seguito dell’esito positivo della Commissione Provinciale di Vigilanza il settore Curva Nord verrà riaperto alla tifoseria a cominciare dalla partita Perugia-Cittadella del 30 ottobre ore 16:15’.

Ed ecco il comunicato del Comune di Perugia

‘L’Amministrazione comunale di Perugia comunica che domenica 30 ottobre, in occasione dell’incontro di calcio del campionato di serie B Perugia-Cittadella, riaprirà ufficialmente ai tifosi biancorossi la curva nord. Il via libera è stato formalizzato questa mattina, 27 ottobre, a seguito della riunione della commissione provinciale per il pubblico spettacolo.

I tifosi del Grifo, pertanto, potranno tornare a calcare gli spalti della nord, settore completamente riqualificato in conseguenza dei lavori sulla struttura che hanno riguardato anche il piazzale antistante il settore.

Sono in corso di completamento, invece, i lavori per il completo rinnovamento dei servizi igienici che saranno fruibili a partire dalla prossima partita casalinga. Per il match col Cittadella saranno comunque a disposizione dei bagni chimici.

“Siamo contenti di poter annunciare ufficialmente la riapertura della curva – sottolinea l’assessore allo sport Clara Pastorelli– che tornerà a riempirsi di tifosi domenica nella gara del Perugia con il Cittadella. E’ motivo di particolare soddisfazione, inoltre, che l’inaugurazione del settore rinnovato avverrà in concomitanza con la celebrazione da parte dei tifosi di una ricorrenza di particolare significato per tutti i perugini, ossia l’anniversario della scomparsa di Renato Curi, uno dei simboli del Grifo cui non a caso è intitolato lo stadio. Pensiamo che idealmente la nord rinnovata possa rappresentare un omaggio alla memoria di Renato Curi. Credo che al di là di alcuni ritardi, di cui ci scusiamo ma che sono motivati da difficoltà connesse al periodo particolare che stiamo vivendo, c’è soddisfazione perché per la prima volta dopo 50 anni di storia, la parte più viva del nostro stadio, ossia la curva nord, è stata oggetto di una ristrutturazione completa che ha consentito di riportala ad una capienza del 100%. Oggi restituiamo ai cittadini ed ai tifosi un settore più sicuro ed accogliente”.

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti biancorossi

Il 'Tigre' di Perugia

Antonio Ceccarini

Il bomber perugino campione d'Europa

Fabrizio Ravanelli

Il 'Condor' biancorosso

Franco Vannini

Il profeta di Perugia

Giovanni Galeone

Lo storico allenatore biancorosso

Guido Mazzetti

Il principe del Sol Levante

Hidetoshi Nakata

L'allenatore del Perugia dei 'miracoli'

Ilario Castagner

Il Lord capitano del Perugia dei miracoli

Pierluigi Frosio

L'uomo-simbolo del Perugia

Renato Curi

L'uomo che apparteneva al fiume

Serse Cosmi

Altro da News