Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Approfondimenti

Grifo, Di Carmine vuole voltare pagina

Dal Messaggero: l’attaccante determinato a lasciarsi alle spalle i problemi fisici e a dare un contributo superiore rispetto all’andata

In concomitanza con il completo recupero fisico che gli sta permettendo di lavorare a pieno ritmo nel gruppo con i compagni in attesa della prima sfida del 2023 in casa contro il Palermo, pare che Samuel Di Carmine abbia confidato a chi gli è vicino i suoi fortissimi propositi di rivalsa per il girone di ritorno.

Lo scrive Il Messaggero nell’edizione odierna, specificando come il bomber conti di riuscire a dare al Perugia un apporto superiore rispetto all’andata, in cui a causa di ripetuti problemi fisici ha giocato appena 10 partite, segnando solo 2 gol e fallendo quel maledetto rigore sbagliato al Liberati nel derby che portò alla sconfitte e all’avvicendamento tecnico. Acqua passata, il Perugia ha saputo uscire da quei guai, Castori si è ripreso la panchina e la squadra sta anche risalendo la classifica con la forza della continuità.

Di conforto sicuramente per l’attaccante fiorentino anche il fatto che il Perugia abbia deciso di non privarsi a gennaio delle sue prestazioni: è destinato a restare al pari di Olivieri e Di Serio e insieme al recuperato Matos, in un reparto offensivo in cui tutti sono andati a segno ma che avrà bisogno di crescere ancora, magari anche grazie a un nuovo innesto, per portare a casa il numero di gol che servono per la salvezza. In bilico è invece la permanenza di Strizzolo (in procinto di partire) e Melchiorri, che la società ha messo sul mercato.

16 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

16 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Arriva la settimana degli acquisti: cosa serve al Perugia?

Ultimo commento: "Vedo che la squadra di sta riprendendo.ora giocano con più grinta.se continua così il Perugia si salva."

Grifo, il Pagellone di fine anno: che voto a Lisi?

Ultimo commento: "Hai ragione conta piu'quello"

SONDAGGIO: Gong sul mercato di gennaio. Che voto al Perugia?

Ultimo commento: "Cari amici leccesi uno scarso nel vostro attacco si vede troppo ma nel nostro neanche si nota"

Pallone d’Oro biancorosso 2021: il vincitore è Salvatore Burrai

Ultimo commento: "Quindi Burrai è risultato più decisivo di Angella tra l'anno scorso e questo girone di andata. Complimenti"
Advertisement

I Miti biancorossi

Il 'Tigre' di Perugia

Antonio Ceccarini

Il bomber perugino campione d'Europa

Fabrizio Ravanelli

Il 'Condor' biancorosso

Franco Vannini

Il profeta di Perugia

Giovanni Galeone

Lo storico allenatore biancorosso

Guido Mazzetti

Il principe del Sol Levante

Hidetoshi Nakata

L'allenatore del Perugia dei 'miracoli'

Ilario Castagner

Il Lord capitano del Perugia dei miracoli

Pierluigi Frosio

L'uomo-simbolo del Perugia

Renato Curi

L'uomo che apparteneva al fiume

Serse Cosmi

Altro da Approfondimenti