Calcio Grifo
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Di Nunno non molla: ‘Al Tar avremo ragione, il Perugia sta dicendo solo bugie’

Il Presidente del Lecco: ‘Ciò che è stato vinto sul campo non può essere tolto per far vendere il Perugia in Serie B’

Durante la visita istituzionale di Sindaco e assessori al Parc Hotel Billia, sede del ritiro del Lecco, il patron del lombardi Paolo Di Nunno è tornato a parlare della possibile esclusione del suo club dalla prossima Serie B ed ha tirato di nuovo in ballo il Perugia.

Queste le parole di Di Nunno riportate da Lecco Channel News: ‘Al Tar pensiamo di avere ragione, il Perugia sta dicendo solo bugie. Ho finito di giocare il 18 giugno, ho avuto il controllo della Commissione il giorno 20 e abbiamo consegnato tutto. Abbiamo consegnato il 23? La Prefettura può prendersi 6 mesi per valutare l’aspetto dell’ordine pubblico. Noi andiamo a fare questo scontro convintissimi che c’è stato qualche errore in questa causa. Ciò che è stato vinto sul campo non può essere tolto per far vendere il Perugia in Serie B’.

‘Io sto cercando un socio e penso di averlo trovato – ha inoltre aggiunto il presidente del Leccoè un americano, ma non tratto se non ho in mano il foglio con scritto Serie B, sono una persona seria diversamente da tanti pagliacci che ci sono in giro. I miei figli vogliono aiutarmi, la famiglia Di Nunno la Serie B la farà per un anno, poi vedremo’.

Subscribe
Notificami
guest

112 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Pagliari: "Cerchiamo di fare il percorso migliore per lui, con i giovani bisogna sempre andare...
Dai quotidiani locali - Dell'Orco spera di tornare a disposizione con l'Ancona. Ballottaggi sulla trequarti...
Da Il Messaggero - Il 37enne attaccante della Recanatese conta 115 presenze e 25 gol in biancorosso...

Dal Network

  Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata...

  Si chiude la sessione invernale di calciomercato. Ecco le ufficialità dei club della Serie C. Tra...

  Quasi 48 anni dopo il trionfo di Adriano Panatta nel Roland Garros nel 1976,...