Calcio Grifo
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Torres-Perugia, Formisano: “Dovevamo e potevamo fare molto meglio”

Il tecnico: "Pagato caro un episodio ma nella ripresa non siamo stati in grado di gestire al meglio la fase offensiva. Errore grossolano sul rigore che preferisco non commentare..."

Così Alessandro Vittorio Formisano, tecnico del Perugia, dopo la sconfitta in casa della Torres che pregiudica ai grifoni la lotta per il secondo posto, davanti alle telecamere di Umbria Tv.

“C’è rammarico, dovevamo e potevamo fare di più, nel primo tempo avevamo creato le premesse per il vantaggio sciupando due occasioni importanti, nella ripresa ci siamo fatti cogliere impreparati su questa palla profonda e ci ha condannato il rigore, potevamo e dovevamo fare molto meglio”.

E ancora. “Il secondo tempo si poteva gestire meglio? Certo. Nel primo tempo abbiamo approcciato bene la gara, specie sulla loro sinistra. Potevano andare in vantaggio anche loro con Diakitè, è stato molto equilibrato anche il secondo tempo ma noi ci siamo abbassati troppo come ritmo, dovevamo fare qualcosa di più e come spesso succede l’episodio non va dalla tua parte. In uno stadio così, con la forza che hanno loro poi rialzarsi non è facile. Se il calo è stato atletico? Sicuramente venivamo da tre partite in cui abbiamo dato l’anima e tutti hanno giocato tutte e tre le gare, ma non abbiamo concesso occasioni, semmai è stato un problema di mentalità. Gli abbiamo fatto prendere coraggio e poi abbiamo pagato l’episodio. Loro sono molto forti ed equilibrati e noi non siamo stati bravi a dare quel qualcosa in più che serviva”.

Sylla e Seghetti sono sembrati sottotono. “Sì, la partita offensiva non è stata sufficiente, in difesa al di là dell’errore grossolano sul rigore, che preferisco non commentare, invece c’è stato equilibrio. Se si vuole andare in vantaggio in casa di una squadra forte come la Torres, in fase offensiva bisogna fare di più. Oggi la gara era stata approcciata nella giusta maniera, il piano-gara era stato eseguito. Ma contro un avversario forte, se non metti in campo tutti i tuoi punti di forza la paghi. Dobbiamo lavorare per rimediare agli errori di oggi. Stiamo facendo fatica a trovare soluzioni, oggi Ricci e Matos andavano gestiti avendo giocato mercoledì. Dobbiamo trovare la quadra perchè il gol poteva arrivare anche attraverso altre modalità”.

C’era la posizione irregolare di Mastinu nell’azione del rigore, tra l’altro generoso per il fallo di Kouan su Ruocco? Pochi istanti prima c’era stato anche un mani non ravvisato da parte loro al limite. Sono episodi, se non li porti dalla tua parte li paghi. Non avevamo la sensazione di poter subire, ma nel calcio basta poco a determinare la vittoria o la sconfitta…”.

 

Subscribe
Notificami
guest

21 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Le scelte del tecnico biancorosso per la sfida di questa sera contro la formazione di...
spal perugia 2023-2024 christian kouan
Dai quotidiani locali - Ricci può affiancare Vazquez in avanti, Kouan favorito su Agosti a...
pucciarelli empoli
Con l'attaccante esterno il nuovo tecnico dei marchigiani avrà più soluzioni offensive, c'è anche l'ex...

Dal Network

  Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio,...

  Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata...

  Si chiude la sessione invernale di calciomercato. Ecco le ufficialità dei club della Serie C. Tra...

Altre notizie