Calcio Grifo
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Nesta in conferenza: “Il progetto prosegue, non cambio”

Qualche variazione negli uomini ma l’impostazione resta quella: “Bisogna crescere e diventare una squadra”.

Dopo le due sconfitte consecutive, i tifosi mugugnano ma la società lo difende, così Alessandro Nesta va per la sua strada e conferma l’impostazione della squadra, anticipando che a Cosenza non ci saranno stravolgimenti ma solo aggiustamenti: “Il Cosenza è una buona squadra ma è alla nostra portata. Dobbiamo fare punti. L’obiettivo è identificare una squadra tipo. Ci sarà poi ovviamente spazio per tutti, ma dobbiamo costruire uno scheletro forte. Dobbiamo diventare una squadra e cominciare a vincere anche noi le partite come l’ha vinta il Carpi qui“. Sulle scelte: “Felicioli ha recuperato e ha buone chance di partire titolare, così come Verre ha la possibilità di giocare, regista o mezzala poi vedremo. Han purtroppo starà fuori ancora per un po’. Bisogna capire se sarà necessario un intervento ma questo non sta a me deciderlo“.

Subscribe
Notificami
guest

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Da Il Messaggero: i numeri confortano Formisano nella scelta di un atteggiamento più offensivo, con...
Dai quotidiani locali - Il colombiano sta meglio e può giocare, in avanti il ballottaggio...
Riccardo Gaucci è stato intervistato da Tuttosport: "Mio padre era fuori dagli schemi. Riuscì a...
I supporter coinvolti dal provvedimento si erano resti protagonisti del lancio di seggiolini e fumogeni...
Rimane in auge l'obbligo di vendita ai tifosi fidelizzati e per questo OA ha presentato...
Nei 30 precedenti allo stadio Renato Curi sono arrivate 17 vittorie biancorosse, 12 pareggi ed...

Altre notizie