Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Il Grifo a Cosenza riparte da Verre e Vido

Nesta pronto a rilanciare le “due V” dal primo minuto rispetto al match con il Carpi. Ecco le probabili scelte dell’allenatore del Perugia a poche ore dal match.

L’obiettivo è miscelare esperienza, freschezza e qualità per tornare a far punti dopo due ko consecutivi. Rispetto al match perso a metà settimana contro il Carpi, il Perugia ritrova Felicioli e soprattutto Vido a pieno servizio. Tra i convocati manca ancora Han, operato al ginocchio venerdì. Domani, in casa del neopromosso Cosenza che è ancora a secco di vittorie, il tecnico biancorosso Nesta si dovrebbe affidare al 3-5-2 che, in questo momento delicato, fornisce le maggiori garanzie. La squadra si è trasferita oggi in Calabria, in treno. Rispetto a martedì sono possibili tre cambi. Tutto confermato in difesa con Ngawa, Cremonesi e Gyomber davanti a Gabriel, fresco di compleanno. A destra Mazzocchi dovrebbe vincere il consueto duello con Mustacchio, sul versante opposto probabile ritorno di Felicioli al posto di Falasco. Chance del riscatto per Moscati in mediana, dopo il rigore fallito con il Carpi, accanto a Bianco e Verre, che torna mezzala. In avanti il rientro di Vido dall’inizio al fianco di Melchiorri.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Arriva la settimana degli acquisti: cosa serve al Perugia?

Ultimo commento: "Qualcuno lontano da Perugia"

Grifo, il Pagellone di fine anno: che voto a Lisi?

Ultimo commento: "scusate l intrusione ma non si puo sentire che lisi non e un giocatore io sono di pisa e vi posso garantire che da noi a fatto la differenza forse..."

SONDAGGIO: Gong sul mercato di gennaio. Che voto al Perugia?

Ultimo commento: "Cari amici leccesi uno scarso nel vostro attacco si vede troppo ma nel nostro neanche si nota"

Pallone d’Oro biancorosso 2021: il vincitore è Salvatore Burrai

Ultimo commento: "Quindi Burrai è risultato più decisivo di Angella tra l'anno scorso e questo girone di andata. Complimenti"
Advertisement

I Miti biancorossi

Il 'Tigre' di Perugia

Antonio Ceccarini

Il bomber perugino campione d'Europa

Fabrizio Ravanelli

Il 'Condor' biancorosso

Franco Vannini

Il profeta di Perugia

Giovanni Galeone

Lo storico allenatore biancorosso

Guido Mazzetti

Il principe del Sol Levante

Hidetoshi Nakata

L'allenatore del Perugia dei 'miracoli'

Ilario Castagner

Il Lord capitano del Perugia dei miracoli

Pierluigi Frosio

L'uomo-simbolo del Perugia

Renato Curi

L'uomo che apparteneva al fiume

Serse Cosmi

Altro da News