Resta in contatto

News

Il Grifo a Cosenza riparte da Verre e Vido

Nesta pronto a rilanciare le “due V” dal primo minuto rispetto al match con il Carpi. Ecco le probabili scelte dell’allenatore del Perugia a poche ore dal match.

L’obiettivo è miscelare esperienza, freschezza e qualità per tornare a far punti dopo due ko consecutivi. Rispetto al match perso a metà settimana contro il Carpi, il Perugia ritrova Felicioli e soprattutto Vido a pieno servizio. Tra i convocati manca ancora Han, operato al ginocchio venerdì. Domani, in casa del neopromosso Cosenza che è ancora a secco di vittorie, il tecnico biancorosso Nesta si dovrebbe affidare al 3-5-2 che, in questo momento delicato, fornisce le maggiori garanzie. La squadra si è trasferita oggi in Calabria, in treno. Rispetto a martedì sono possibili tre cambi. Tutto confermato in difesa con Ngawa, Cremonesi e Gyomber davanti a Gabriel, fresco di compleanno. A destra Mazzocchi dovrebbe vincere il consueto duello con Mustacchio, sul versante opposto probabile ritorno di Felicioli al posto di Falasco. Chance del riscatto per Moscati in mediana, dopo il rigore fallito con il Carpi, accanto a Bianco e Verre, che torna mezzala. In avanti il rientro di Vido dall’inizio al fianco di Melchiorri.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
trackback

[…] di Gian Filippo Felicioli e l’esterno sinistro del Grifo di Nesta è in rampa di lancio nel 3-5-2 biancorosso che il tecnico ha preparato per il match delle 15. Felicioli è nato il 30 settembre 1997 a San […]

Advertisement

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Un'allenatore che allenando una provinciale rimane imbattuto dice gia'tutto. Vogliamo parlare dell'uomo dal punto di vista umano? Beh all'epoca del..."

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "Io non da perugino primo anno di università,in quella domenica fredda e piovosa al gol di cecca mi innamorai del grifo...."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "Ragazzi, con tutto il rispetto per voi ma... Il Gale è Pescara. Pescara è il Gale. Gale e Profeta, sostantivi coniati da noi.... In bocca al lupo..."

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "15 anni le prime sigarette in curva nord.. Tu segnavi in serie c... Sotto militare facevi vincere i gobbi la champions... Poi torni e per poco non ci..."

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "Ternano di nascita ma da sempre fervido sostenitore di qualsiasi società sportiva o sportivo umbro in grado di portare il nome della nostra regione..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PERUGIA su Sì!Happy

Altro da News