Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Nesta lavora sul Grifo con il rombo

Prove di 4-3-1-2 per il Perugia alla ripresa dopo il pareggio di Cosenza. La svolta tattica viene approfondita dall’allenatore biancorosso con la gara contro il Venezia in arrivo.

Lo staff tecnico del Perugia può cavalcare la netta virata che ha portato a riequilibrare la gara di Cosenza. Alla ripresa della preparazione, in vista del match di sabato al Curi contro il Venezia, sono state evidenti le prove di difesa a quattro e il rombo nella zona nevralgica. Nesta, nell’intervallo della gara di domenica scorsa, ha percepito la necessità di una scossa tattica per ravvivare un Grifo incartato su se stesso. Nella giornata di lunedì, con i grifoni a riposo, ha iniziato a preparare gli allenamenti “geometrici” della settimana. Oggi pomeriggio, sul centrale dell’Antistadio, era presenti tutti i biancorossi tranne il convalescente Han. Il tecnico ha ruotato tutti gli elementi ma su una base chiara di 4-3-1-2 con il rombo a centrocampo. Vertice basso Bordin o Bianco, vertice alto Terrani o Dragomir. Da vedere come verrà approfondito il lavoro nelle prossime sedute. Anche perché il percorso può anche andare in direzione dell’ “albero di Natale” visto a Cosenza con Vido e Terrani in appoggio a Melchiorri. La strada comunque sembra tracciata.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti biancorossi

Il 'Tigre' di Perugia

Antonio Ceccarini

Il bomber perugino campione d'Europa

Fabrizio Ravanelli

Il 'Condor' biancorosso

Franco Vannini

Il profeta di Perugia

Giovanni Galeone

Lo storico allenatore biancorosso

Guido Mazzetti

Il principe del Sol Levante

Hidetoshi Nakata

L'allenatore del Perugia dei 'miracoli'

Ilario Castagner

Il Lord capitano del Perugia dei miracoli

Pierluigi Frosio

L'uomo-simbolo del Perugia

Renato Curi

L'uomo che apparteneva al fiume

Serse Cosmi

Altro da News