Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Ex Grifo: Parigini tra azzurro, granata, rinnovo e… Juve

Il Torino, per allontanare l’ombra della Vecchia Signora, è pronto a prolungare il contratto dell’attaccante che ha vissuto con il Perugia due stagioni in B.

È da anni uno dei giocatori più richiesti sul mercato. Perché da anni considerato uno dei talenti più limpidi e precoci del calcio italiano. Vittorio Parigini si sta ritagliando le maggiori soddisfazioni in azzurro, con la maglia dell’Under 21. L’ex attaccante del Perugia (8 gol fra il 2014 e il 2016) è stato il migliore nell’ultima uscita della Nazionale a Udine contro il Belgio (così così il perugino Vido). “Per me è un’occasione”, ha detto alla Gazzetta dello Sport. L’ex grifone infatti punta a ritagliarsi un posto fisso in Serie A con la squadra di Mazzarri. E presto l’esplosione potrebbe arrivare, visto lo stato di forma. “Il Torino è la squadra del mio cuore, in estate c’è la stata possibilità di andare a Udine ma dopo tanti prestiti in giro per l’Italia ho avuto l’occasione di impormi qui e ne sono felicissimo”.

Altra vetrina in arrivo l’amichevole di lunedì a Vicenza tra l’Under 21 e i pari età della Tunisia. Sta aggiungendo minutaggio al suo talento, Vittorio. Non a caso da tempo è in orbita Juventus. Niente derby di mercato, al momento, perché una trattativa vera non c’è. Ma la Vecchia Signora è uno dei club che maggiormente sta seguendo Parigini in queste settimane.

Pronta la replica del patron granata Urbano Cairo. Sotto forma di quinquennale. Il Torino sta per proporre il rinnovo di contratto a Parigini fino al giugno 2023 (l’accordo attuale scade nel 2020). Sintomo che il bello, per l’ex Perugia, deve ancora arrivare.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Arriva la settimana degli acquisti: cosa serve al Perugia?

Ultimo commento: "Qualcuno lontano da Perugia"

Grifo, il Pagellone di fine anno: che voto a Lisi?

Ultimo commento: "scusate l intrusione ma non si puo sentire che lisi non e un giocatore io sono di pisa e vi posso garantire che da noi a fatto la differenza forse..."

SONDAGGIO: Gong sul mercato di gennaio. Che voto al Perugia?

Ultimo commento: "Cari amici leccesi uno scarso nel vostro attacco si vede troppo ma nel nostro neanche si nota"

Pallone d’Oro biancorosso 2021: il vincitore è Salvatore Burrai

Ultimo commento: "Quindi Burrai è risultato più decisivo di Angella tra l'anno scorso e questo girone di andata. Complimenti"
Advertisement

I Miti biancorossi

Il 'Tigre' di Perugia

Antonio Ceccarini

Il bomber perugino campione d'Europa

Fabrizio Ravanelli

Il 'Condor' biancorosso

Franco Vannini

Il profeta di Perugia

Giovanni Galeone

Lo storico allenatore biancorosso

Guido Mazzetti

Il principe del Sol Levante

Hidetoshi Nakata

L'allenatore del Perugia dei 'miracoli'

Ilario Castagner

Il Lord capitano del Perugia dei miracoli

Pierluigi Frosio

L'uomo-simbolo del Perugia

Renato Curi

L'uomo che apparteneva al fiume

Serse Cosmi

Altro da News