Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Berlusconi valuta l’esonero dell’ex Perugia Zaffaroni

Il Monza dello storico patron rossonero è reduce da due sconfitte di fila e la posizione dell’allenatore, alla guida del Grifo nel 2009, è traballante. Pronto Brocchi.

L’era Berlusconi del Monza è iniziata a scartamento ridotto. E per il tecnico Marco Zaffaroni, che prima del nuovo corso teneva la squadra in vetta al girone B di Serie C, la panchina è diventata traballante. L’allenatore brianzolo, passato da Perugia nel 2009, prima come vice di Giovanni Pagliari e poi al comando della squadra per alcuni mesi, è reduce dal ko interno con il Teramo. La nuova proprietà capeggiata dall’ex patron del Milan sta valutando un cambio in panchina e l’arrivo di Brocchi.

Zaffaroni nel dopo gara ha anche parlato dell’aumento di pressioni per la squadra con il nuovo corso societario. “E’ un periodo nel quale non siamo riusciti a fare risultato, con la Triestina abbiamo condotto in lungo e in largo la partita e siamo stati poi penalizzati alla fine. Ma come dico sempre: questo dice il risultato del campo. L’ansia da prestazione – ha detto Zaffaroni – non deve venire, altrimenti tutto diventa difficile. L’obiettivo è cercare di invertire il trend“.

Il Monza era partito con 3 vittorie nelle prime 3 giornate. Poi l’acquisto del club da parte di Silvio Berlusconi e la fiducia rinnovata al tecnico brianzolo. Ma nelle successive 5 giornate sono arrivati 2 pareggi e 3 sconfitte.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Arriva la settimana degli acquisti: cosa serve al Perugia?

Ultimo commento: "Vedo che la squadra di sta riprendendo.ora giocano con più grinta.se continua così il Perugia si salva."

Grifo, il Pagellone di fine anno: che voto a Lisi?

Ultimo commento: "Hai ragione conta piu'quello"

SONDAGGIO: Gong sul mercato di gennaio. Che voto al Perugia?

Ultimo commento: "Cari amici leccesi uno scarso nel vostro attacco si vede troppo ma nel nostro neanche si nota"

Pallone d’Oro biancorosso 2021: il vincitore è Salvatore Burrai

Ultimo commento: "Quindi Burrai è risultato più decisivo di Angella tra l'anno scorso e questo girone di andata. Complimenti"
Advertisement

I Miti biancorossi

Il 'Tigre' di Perugia

Antonio Ceccarini

Il bomber perugino campione d'Europa

Fabrizio Ravanelli

Il 'Condor' biancorosso

Franco Vannini

Il profeta di Perugia

Giovanni Galeone

Lo storico allenatore biancorosso

Guido Mazzetti

Il principe del Sol Levante

Hidetoshi Nakata

L'allenatore del Perugia dei 'miracoli'

Ilario Castagner

Il Lord capitano del Perugia dei miracoli

Pierluigi Frosio

L'uomo-simbolo del Perugia

Renato Curi

L'uomo che apparteneva al fiume

Serse Cosmi

Altro da News