Resta in contatto

News

Perugia, i dubbi di Nesta: ‘Mustacchio no, Dragomir forse’

Il tecnico in conferenza stampa è scettico sul recupero dell’ala. Il rumeno invece potrebbe esserci.

Mustacchio non sta benissimo lo sapete – ammette Nesta non so se ce la farà.
Dragomir ha avuto un problema in famiglia ma appena è tornato ha chiesto di allenarsi da solo. Ha tanta voglia. Vediamo come sta domani e se sarà il caso di utilizzarlo, dall’inizio o a partitario in corso“.

Dobbiamo essere maturi a gestire i momenti in cui si cala un po’ e poi essere cinici quando giochiamo bene – ha detto il tecnico – a Salerno loro hanno capitalizzato al 100% noi abbiamo creato tanto e portato poco a casa. Dobbiamo migliorare in questo aspetto

Sarà un piacere rivedere Grosso. Così come sarò contento di rivedere Liverani quando giocheremo col Lecce… è venuto al mio matrimonio, pensate quindi che rapporto abbiamo. Però in campo non ci sono amici né fratelli. Solo avversari“.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
trackback

[…] Mustacchio non ce la per la trasferta di Verona: Nesta lo aveva anticipato in conferenza stampa e lo ha confermato diramando la lista dei convocati. […]

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

vorrei sapere ,se possibile, chi e’ retrocesso dalla B alla C, GRAZIE

Advertisement

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Un'allenatore che allenando una provinciale rimane imbattuto dice gia'tutto. Vogliamo parlare dell'uomo dal punto di vista umano? Beh all'epoca del..."

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "Io non da perugino primo anno di università,in quella domenica fredda e piovosa al gol di cecca mi innamorai del grifo...."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "Ragazzi, con tutto il rispetto per voi ma... Il Gale è Pescara. Pescara è il Gale. Gale e Profeta, sostantivi coniati da noi.... In bocca al lupo..."

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "15 anni le prime sigarette in curva nord.. Tu segnavi in serie c... Sotto militare facevi vincere i gobbi la champions... Poi torni e per poco non ci..."

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "Ternano di nascita ma da sempre fervido sostenitore di qualsiasi società sportiva o sportivo umbro in grado di portare il nome della nostra regione..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PERUGIA su Sì!Happy

Altro da News