Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Serie B: la Cremonese sostituisce Mandorlini con Rastelli

L’esonero dopo il sesto pareggio in campionato, in mattinata ufficializzato il nuovo allenatore con cui il presidente Arvedi ha intenzione di scalare la classifica

E’ durata pochi mesi l’avventura di Andrea Mandorlini sulla panchina della Cremonese, dove era approdato il 24 aprile scorso al posto di Attilio Tesser. Fatale un altro pareggio, il sesto in campionato e poco conta che sia arrivato sul campo del Verona, culmine di un digiuno di vittorie iniziato dal 26 settembre.

La Cremonese in Serie B occupa mestamente la dodicesima posizione nonostante le premesse positive di inizio stagione. Questo il comunicato del club: ‘L’U.S. Cremonese comunica di aver sollevato l’allenatore Andrea Mandorlini dalla guida tecnica della prima squadra. Proprietà e società ringraziano il signor Mandorlini e il suo staff per il lavoro svolto con impegno e professionalità sin dall’arrivo a Cremona e augurano loro le migliori fortune per il prosieguo della carriera‘.

Per la sostituzione si era pensato in un primo momento a Cesare Prandelli, ma tra l’ex ct azzurro – sogno del presidente Arvedi – e i vari Nicola, Iachini, Di Carlo, Baroni, Cosmi e Bollini, ad avere la meglio è stato Massimo Rastelli, ufficializzato in mattinata come nuovo allenatore.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Arriva la settimana degli acquisti: cosa serve al Perugia?

Ultimo commento: "Qualcuno lontano da Perugia"

Grifo, il Pagellone di fine anno: che voto a Lisi?

Ultimo commento: "scusate l intrusione ma non si puo sentire che lisi non e un giocatore io sono di pisa e vi posso garantire che da noi a fatto la differenza forse..."

SONDAGGIO: Gong sul mercato di gennaio. Che voto al Perugia?

Ultimo commento: "Cari amici leccesi uno scarso nel vostro attacco si vede troppo ma nel nostro neanche si nota"

Pallone d’Oro biancorosso 2021: il vincitore è Salvatore Burrai

Ultimo commento: "Quindi Burrai è risultato più decisivo di Angella tra l'anno scorso e questo girone di andata. Complimenti"
Advertisement

I Miti biancorossi

Il 'Tigre' di Perugia

Antonio Ceccarini

Il bomber perugino campione d'Europa

Fabrizio Ravanelli

Il 'Condor' biancorosso

Franco Vannini

Il profeta di Perugia

Giovanni Galeone

Lo storico allenatore biancorosso

Guido Mazzetti

Il principe del Sol Levante

Hidetoshi Nakata

L'allenatore del Perugia dei 'miracoli'

Ilario Castagner

Il Lord capitano del Perugia dei miracoli

Pierluigi Frosio

L'uomo-simbolo del Perugia

Renato Curi

L'uomo che apparteneva al fiume

Serse Cosmi

Altro da News