Resta in contatto

News

La sfida di Ciciretti: “Il Perugia deve avere paura di questo Ascoli”

Il nuovo attaccante biancorosso si è presentato ed è pronto a scendere in campo nel match di domani. “Dobbiamo scavalcarli in classifica”.

Operazione lampo sul mercato e subito in campo. Amato Ciciretti, colpo dell’ultima ora dell’Ascoli, è stato tesserato stamattina e, durante la presentazione ufficiale, ha subito avvertito il Perugia, avversario di domani al Del Duca (la conferenza di Nesta).

“Quello che valgo lo devo dimostrare sul campo – ha detto l’attaccante romano -. Di parole ne possiamo dire tante, cercherò sempre di dare il meglio partita dopo partita. Giocare in A è il sogno di tutti. Quando però ciò non è possibile credo che non sia un disonore scendere di categoria”.

“Il Perugia – ha aggiunto Ciciretti – è una squadra importante costruita per stare in alto. Ma noi siamo l’Ascoli. Non saremo di certo noi a preoccuparci di loro, saranno loro ad avere paura di noi. Non è che possiamo, dobbiamo avere la cattiveria e la voglia di scavalcarli in classifica. Faccio un appello ai tifosi, venite in tanti perché abbiamo bisogno del vostro sostegno”.

7 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
7 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Nuovo attaccante biancorosso?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Adesso come ade il Perugia deve ave paura de tutte

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Prima di parlare giocale le partite che ce se puo’ rimanere anche male fagiano…..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Il perugia deve e ha paura di tutti purtroppo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Prima impara le basi…tipo il galateo e l’alfabeto…poi chiacchieri Zingaro

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

ma vai a letto pagliaccio

Advertisement

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "Grande e irripetibile! Mai più Uno così (purtroppo)! Riposa in pace!"

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "Grande Tigre..Grande Uomo...Grande Calciatore. Antonio Ceccarini da Sant'Angelo in Vado....con Ramaccioni che lo portò a Città di Castello...per..."

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Non l' ho mai conosciuto direttamente, ne' incontrato da vicino pero' ho 1 piccolo ricordo di lui quando non era conosciuto. Il Grifo giocava in C2,..."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Che dire di Castagner persona semplice genuina grande tecnico grande uomo quello che ha fatto a Perugia penso sia irripetibile che dire di più?"

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "Grande Galeone un profeta... Number one"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PERUGIA su Sì!Happy

Altro da News