Resta in contatto

Approfondimenti

Il Perugia ringrazia la Salernitana, poker al Cittadella. Per Cosmi successo-salvezza

Il Lecce, prossimo avversario del Grifo,  liquida il Carpi e perde un giocatore per la prossima partita sul campo biancorosso

Djuric, attaccante della Salernitana, frena la corsa del Cittadella. I campani vincono in rimonta e chiudono 4-2 la sfida contro i veneti.Con questo risultato il Cittadella si ferma a quota 45 punti, gli stessi del Perugia di Nesta.. Salernitana ora con un rassicurante +8 sulla zona calda della classifica.

Poker anche del Lecce, prossimo avversario del Grifo lunedì 22 al Curi. La squadra di Liverani prosegue la sua corsa verso la promozione diretta. I pugliesi hanno liquidato per 4-1 il Carpi, ma nel finale di match Liverani perde Lucioni, espulso e quindi squalificato per la gara di Perugia.

Successo importantissimo quello conquistato da Serse Cosmi: il Venezia batte 1-0 il Foggia nello scontro-salvezza che si è disputato in Laguna.

Riflettori, domenica, sul match Spezia-Ascoli.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
trackback

[…] Venezia ha battuto il Foggia (1-0) mettendo insieme tre punti d’oro per la corsa salvezza. Nel video l’estratto della […]

Advertisement

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "GAUCCI È STATO IL PIÙ GRANDE DI TUTTI."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Ilario Castagner merita il rispetto e l'ammirazione che si deve ad una leggenda del calcio perugino. Le tue imprese ti hanno reso immortale beniamino..."

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "A parte la strepitosa emozione per il gol del 2-2 all'Inter (c'ero con i miei 18 anni), amo ricordare che Antonio era sempre l'ultimo a uscire dagli..."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "esattissimo il gale parlava sempre per convinzione........ mai per convenienza"

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che quando era a Perugia Fabrizio non era proprio osannato anche se in serie B aveva fatto 22 gol poi con caparbietà é diventato il..."
Advertisement

Altro da Approfondimenti