Resta in contatto

Video

Lo sfogo di Cosmi (VIDEO): “Playout con l’infradito, non è sport”

L’ex allenatore del Perugia ha partecipato alla conferenza stampa del Venezia convocata dopo la sentenza della Corte d’Appello Federale che ha salvato il Palermo. Il video integrale

Serse Cosmi ha vissuto tante tappe folli del calcio italiano. Da protagonista, ad esempio, l’unico spareggio interdivisionale della storia tra il suo Perugia (che era in A) e la Fiorentina (la sesta della Serie B). Il tecnico perugino, alla guida del Venezia, si ritrova di fronte oggi ad un altro bizzarro appuntamento che i lagunari, come toccò allora al Grifo, si trovano a dover giocare ad un mese di distanza dall’ultima sfida ufficiale.

Con la sentenza d’appello che ha salvato il Palermo dalla retrocessione, il caos della Serie B ha riportato il Venezia a giocare i playout, contro la Salernitana, e Cosmi si è sfogato nella conferenza stampa convocata dal club lagunare. “Nessuno ha preso in considerazione l’aspetto sportivo – uno dei passaggi del crescendo dell’allenatore perugino -. Non è logico giocare un playout perché non ci sono le condizioni sportive. Altrimenti possiamo andare a giocare con l’infradito o bendati, ma non è calcio. Non è sport. Questa è la cosa fondamentale.

“Se oggi – ha aggiunto – i nostri tifosi chiedono il rispetto per la maglia spingendoci a non giocare, non è che c’hanno tutti i torti. Mi darebbe gusto poter parlare personalmente con i signori Gravina e Balata… Ci vado io a fare il burattino del sistema a Salerno, non posso mandarci Bazzani. Farò ciò che mi dice la mia società e che reputa che sia necessario fare”. 

 

 

4 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
4 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Grande Serse, hai ragione….
semplicemente ridicoli✋

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Farebbe meglio a stare zitto: non si ricorda che ha allenato il Genoa.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Ma che chiacchiera….le partite del Venezia con il Pescara ed il Carpi è sport?!?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Mitico Serse

Advertisement

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "Ragazzi, con tutto il rispetto per voi ma... Il Gale è Pescara. Pescara è il Gale. Gale e Profeta, sostantivi coniati da noi.... In bocca al lupo..."

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "15 anni le prime sigarette in curva nord.. Tu segnavi in serie c... Sotto militare facevi vincere i gobbi la champions... Poi torni e per poco non ci..."

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "Ero in curva nord quel giorno indimenticabile, avevo 15 anni, con papà e mamma, che non ci sono più, mio fratello, i miei zii. L'immagine di Antonio..."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Grande allenatore mi ricordo un'amichevole con la ternana al primo campo intitolato al grande Renato Curi quello di Baschi (Tr) ma non..."

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "Ternano di nascita ma da sempre fervido sostenitore di qualsiasi società sportiva o sportivo umbro in grado di portare il nome della nostra regione..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PERUGIA su Sì!Happy

Altro da Video