Resta in contatto

News

Perugia batte Atletico Madrid: la favola dei “grifoncelli”

I piccoli grifoni del vivaio hanno vinto ad Altopascio contro i pari età spagnoli nei quarti di finale del torneo giovanile. Domenica semifinali e finali.

Sembra una favola ma è tutto meravigliosamente vero: il vivaio del Perugia batte i pari età dell’Atletico Madrid.

Tutto è cominciato la mattina di sabato 1 giugno quando i grifoncelli classe 2009 sono approdati al Torneo Internazionale Accademia Dello Sport – Città Di Altopascio. La fase a gironi è stata subito durissima contro il Livorno e l’Accademia Internazionale Calcio. La prima partita ha visto i toscani imporsi per due reti a zero mentre nel secondo match i biancorossi hanno battuto i nerazzurri 3-0.

Gli umbri si sono così qualificati ai quarti di finale contro i colchoneros. Dopo i tempi regolamentari terminati a reti inviolate, i perugini hanno battuto i madrileni 3-1 ai calci di rigore guadagnandosi così l’accesso alle semifinali.

Le ultime partite del torneo andranno in scena domenica 2 giugno.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

bravissimi freghi….! complimenti……!!!!!!!!!!!!!!!

trackback

[…] torneo che rimarrà impresso nella memoria dei giovani calciatori per la vittoria contro l’Atletico Madrid, ma anche per la clamorosa sconfitta 9-0 subita dalla Spal. Per la cronaca il torneo è stato vinto […]

Advertisement

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Un'allenatore che allenando una provinciale rimane imbattuto dice gia'tutto. Vogliamo parlare dell'uomo dal punto di vista umano? Beh all'epoca del..."

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "Io non da perugino primo anno di università,in quella domenica fredda e piovosa al gol di cecca mi innamorai del grifo...."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "Ragazzi, con tutto il rispetto per voi ma... Il Gale è Pescara. Pescara è il Gale. Gale e Profeta, sostantivi coniati da noi.... In bocca al lupo..."

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "15 anni le prime sigarette in curva nord.. Tu segnavi in serie c... Sotto militare facevi vincere i gobbi la champions... Poi torni e per poco non ci..."

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "Ternano di nascita ma da sempre fervido sostenitore di qualsiasi società sportiva o sportivo umbro in grado di portare il nome della nostra regione..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PERUGIA su Sì!Happy

Altro da News