Resta in contatto

Calciomercato

Giro di portieri, Vicario al Perugia e Leali a Venezia

Trattativa allargata a tre squadre per sistemare la porta. Il Cagliari sta acquistando il numero uno dei lagunari per girarlo poi in biancorosso. Chiuso quindi l’estremo difensore di rientro dal Foggia.

Il Perugia è vicino al Guglielmo Vicario. Negli ultimi giorni il Grifo ha messo in piedi la trattativa per cambiare il proprio pacchetto portieri e ha nel mirino l’estremo difensore del Venezia. Ma l’operazione coinvolge tre club e anche Nicola Leali. L’ex Juve rientra in biancorosso dal prestito al Foggia ma è chiuso, per una maglia da titolare, se la trattativa del Perugia per Vicario arriva a conclusione.

Da qui il giro di portieri con la regia del Cagliari. Il club di Giulini, da sempre in grandi rapporti con il collega Santopadre, sta per rilevare il cartellino di Vicario dal Venezia per poi far proseguire la maturazione del calciatore classe 1996 in Serie B. Il Perugia vuole sfruttare dunque il canale preferenziale con i sardi per trovare un rinforzo considerato di sicuro affidamento tra i pali.

L’operazione coinvolge anche Leali che può andare a coprire il vuoto che si aprirebbe al Venezia. La società lagunare, pronta alla riammissione in B al posto del Palermo, ha avviato i contatti per arrivare al portiere del Grifo. Lo riporta Gianlucadimarzio.com. Da capire la formula del trasferimento. All’inizio della prossima settimana sono attesi sviluppi.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "Ti ho voluto bene e ti ho odiato mi hai fatto piangere di gioia e di rabbia, avrei voluto abbracciarti un giorno e picchiarti il giorno dopo... La..."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Ilario Castagner merita il rispetto e l'ammirazione che si deve ad una leggenda del calcio perugino. Le tue imprese ti hanno reso immortale beniamino..."

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "A parte la strepitosa emozione per il gol del 2-2 all'Inter (c'ero con i miei 18 anni), amo ricordare che Antonio era sempre l'ultimo a uscire dagli..."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "esattissimo il gale parlava sempre per convinzione........ mai per convenienza"

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che quando era a Perugia Fabrizio non era proprio osannato anche se in serie B aveva fatto 22 gol poi con caparbietà é diventato il..."
Advertisement

Altro da Calciomercato