Resta in contatto

News

Sentite Iemmello: “Grifoni, occhio a Fernandes, un bel guastafeste”

Il centravanti del Perugia dice la sua sui compagni di reparto e si sofferma sul talento spagnolo – l’unico che non conosceva – mettendo in evidenza le sue qualità.

Nella prima partita stagionale – nella quale ha fatto tre gol – agiva da prima punta con Capone e Fernandes alle spalle. In particolare col primo si è trovato particolarmente bene, beneficiando di due assist al bacio.

Eppure Pietro Iemmello fa i complimenti allo spagnolo: “Paolo Fernandes non lo conoscevo – ammette il centravanti nell’intervista a Tef – e devo dire che è un bel guastafeste per le difese, Capone è un giovane di ottime prospettive, poi ci sono Buonaiuto e Melchiorri che già conoscevo“.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
trackback

[…] parole di Pietro mi hanno fatto piacere – ha poi detto il ragazzo spagnolo riferendosi ai complimenti di Iemmello – ci alleniamo insieme da poche settimane e mi trovo bene con tutti i compagni. Pietro […]

trackback

[…] ha fatto stropicciare gli occhi nella seconda amichevole del Perugia. Del resto, Pietro Iemmello ci aveva visto lungo, avvisando tutti sulle qualità del folletto ex […]

Advertisement

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "GAUCCI È STATO IL PIÙ GRANDE DI TUTTI."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Ilario Castagner merita il rispetto e l'ammirazione che si deve ad una leggenda del calcio perugino. Le tue imprese ti hanno reso immortale beniamino..."

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "A parte la strepitosa emozione per il gol del 2-2 all'Inter (c'ero con i miei 18 anni), amo ricordare che Antonio era sempre l'ultimo a uscire dagli..."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "esattissimo il gale parlava sempre per convinzione........ mai per convenienza"

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che quando era a Perugia Fabrizio non era proprio osannato anche se in serie B aveva fatto 22 gol poi con caparbietà é diventato il..."
Advertisement

Altro da News