Resta in contatto

News

Perugia, finalmente la nuova maglia: tutti i dettagli (fotogallery)

Tutto quello che c’è da sapere sulla maglia che sarà presentata mercoledì 31 luglio prima dell’amichevole contro la Roma.

Presentata sul sito ufficiale del Perugia Calcio la nuova maglia ufficiale 2019/2020 alla vigilia del suo esordio, mercoledì sera al Curi contro la Roma.

La maglia dei calciatori

Quella per i calciatori rimane nelle sue colorazioni rossa, bianca e nera, con maniche tipo raglan, di colore rosso con un effetto melange che crea un delicato contrasto, sulle quali è posizionato un motivo che corre su tutta la spalla interrotto solamente dal grifo. È stato reinserito il collo classico a polo, dove sono in risalto dei dettagli bianchi, a contrasto ed al suo interno trova posto la frase latina “frangar, non flectar”.

Sul petto troviamo un pattern lievemente accennato, che ne delinea le forme, qui è posizionato lo scudo Perugia. Per questa nuova stagione il crest è stato reinserito nella sua versione istituzionale ma, realizzato con una base in tessuto rosso lucido, su cui sopra troviamo i classici elementi che lo compongono, con tecnica rubber a rilievo. La linea bianca interna, che delimita anch’essa la forma dello scudo, ha un richiamo a stagioni passate.

Riferimenti alla città di Perugia

Sul lato opposto troviamo lo sponsor tecnico Frankie Garage nella sua nuova versione, con il quale l’azienda andrà ad identificare tutte le collezioni di tipo sportwear. Nel retro della maglia spicca subito la stampa posta appena sotto il colletto della maglia, nata dall’unione di 3 simboli legati alla città di Perugia. Partendo dall’interno verso l’esterno, troviamo il numero 8 di Renato Curi a cui è intitolato lo stadio, subito dopo una stilizzazione della vista aerea della Fontana Maggiore da sempre situata al centro di piazza IV Novembre, ed infine a racchiudere tutto questo quasi come delle mura inviolabili le 5 porte: Porta Eburnea, Porta San Pietro, Porta Sant’Angelo, Porta Santa Susanna, Porta Sole.

La divisa dei portieri

La maglia del portiere nelle sue colorazioni royal, nera, gialla ed arancio, mantiene la stessa costruzione di quella del giocatore, ma con una ben nota differenza, infatti su tutto il fronte maglia è presente un pattern in Pied-de-poule stampato tono su tono che le dona un’immagine più classica ed elegante.

Le foto delle magliette

9 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
9 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
11 mesi fa

Giancarlo è la prima volta che te sento a dire forza Grifo è vero che a lavora’ non se parlava mai del Grifo Milan Inter Juve Champions ecc ecc è vero o no? ciao compagno

Commento da Facebook
Commento da Facebook
11 mesi fa

Bella bella bella ❤❤?

trackback

[…] Perugia, finalmente la nuova maglia: tutti i dettagli (fotogallery) […]

GIUSEPPE
GIUSEPPE
11 mesi fa

Perchè quest’anno il grande………. presidente Santopadre non la fa presentare a nessuno.
Lo scorso anno doveva riappacificarsi con i tifosi ed allora nome amato dalla città!
Poi visto come è stato trattato….
Complimenti!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
11 mesi fa

Forza Grifooooooo!!!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
11 mesi fa

Ma il piccolo 8 che ricorda Renato Curi c è …?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
11 mesi fa

Bellissime ???

Roberto
Roberto
11 mesi fa

…perfino quelle dei portieri dove ci si può sbizzarrire di più le hanno rifatte degli stessi colori identici di due anni fa..una tutta gialla e una tutta arancione…per fortuna quella blu, l’unico neo di originalità!!

Claudio
Claudio
11 mesi fa

Come al solito sempre UGUALI!! mai un minimo di fantasia!! Una tutta rossa, un’altra tutta bianca e un’altra tutta nera!! Tutti gli anni così! non se ne può più!!!

Advertisement

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "Grande e irripetibile! Mai più Uno così (purtroppo)! Riposa in pace!"

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "Grande Tigre..Grande Uomo...Grande Calciatore. Antonio Ceccarini da Sant'Angelo in Vado....con Ramaccioni che lo portò a Città di Castello...per..."

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Non l' ho mai conosciuto direttamente, ne' incontrato da vicino pero' ho 1 piccolo ricordo di lui quando non era conosciuto. Il Grifo giocava in C2,..."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Che dire di Castagner persona semplice genuina grande tecnico grande uomo quello che ha fatto a Perugia penso sia irripetibile che dire di più?"

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "Grande Galeone un profeta... Number one"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PERUGIA su Sì!Happy

Altro da News