Resta in contatto

News

Perugia, ecco Angella: “Sono pronto”

Il neo difensore del Grifo si presenta nella sala museo biancorossa: “Sono a disposizione del mister”.

L’esperienza internazionale mi ha aiutato – dice Gabriele Angella nella conferenza stampa di presentazione – anche perché il livello soprattutto in Inghilterra è più alto, anche per un discorso economico: le riserve della Premier, ad esempio, non si fanno problemi a scendere in Championship perché prendono gli stessi soldi“.

Ci ho messo qualche giorno per decidere perché volevo ponderare bene le varie cose; naturale che nella mia scelta sia stato importante la presenza di Massimo Oddo, con cui ho già lavorato. Ho chiesto informazioni a Faraoni che mi ha parlato benissimo della piazza. Conosco la storia gloriosa di questa società e ovviamente sono stato un fan di Materazzi“.

Per domenica io sono pronto: non ero nel gruppo che si preparava con Tudor ma avevo un mio preparatore quindi se il mister chiede sono a disposizione“.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
trackback

[…] Gabriele Angella è stato presentato mercoledì pomeriggio nella sala conferenze del Museo del Perugia. Dopo il consueto giro nella sala dei cimeli ha avuto il primo incontro con i giornalisti in conferenza stampa. […]

Advertisement

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Persona speciale."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "Gugliemo Vicario è un talento, per capacità di concentrazione, continuità, attaccamento e professionalità. Complimenti."

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "Ternano di nascita ma da sempre fervido sostenitore di qualsiasi società sportiva o sportivo umbro in grado di portare il nome della nostra regione..."

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "Grande Tigre..Grande Uomo...Grande Calciatore. Antonio Ceccarini da Sant'Angelo in Vado....con Ramaccioni che lo portò a Città di Castello...per..."

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Non l' ho mai conosciuto direttamente, ne' incontrato da vicino pero' ho 1 piccolo ricordo di lui quando non era conosciuto. Il Grifo giocava in C2,..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PERUGIA su Sì!Happy

Altro da News