Resta in contatto

Approfondimenti

Il Grifo è la squadra più giovane del campionato di Serie B

Oddo ha a disposizione un organico con un’età media di 24,2 anni. Sono ben 4 anni in meno rispetto alla corazzata Cremonese, la formazione più esperta della categoria.

Una lunga corsa verso la Serie A nel segno della beata gioventù. Massimo Oddo ha a disposizione la rosa più giovane di tutta la Serie B 2019-20. Il Perugia è infatti la squadra con l’età media più bassa della categoria.

Un segnale forte arriva dal club del patron Santopadre e dall’operato del costruttore del Grifo, Roberto Goretti. Un segnale di continuità rispetto alla scorsa stagione. E anche una libera ispirazione alle formazioni che hanno prodotto il più bel calcio – stravincente – degli ultimi anni: Empoli e Brescia.

L’organico biancorosso (i dettagli) ha un età media di 24,2 anni. E’ la vetta della speciale classifica della Serie B “verde”. Si va dai veterani Rosi (1987) e Melchiorri (1987), ai baby Ruggiero (2001), Nzita (2000) e Nicolussi Caviglia (2000). Ci sono i giovani già “vecchi” come Dragomir (1999) e Carraro (1998), c’è la freschezza di Fernandes (1998) e Balic (1997) e c’è l’affidabilità di ragazzi maturi ma ancora in cerca della propria consacrazione come Iemmello (1992), Di Chiara (1993) e Gyomber (1992). A chiudere il cerchio la concretezza dei vari Angella (1989), Falzerano (1991) e Falcinelli (1991).

Il Chievo segue il Grifo in classifica e lo Spezia chiude il podio degli organici più giovani. La squadra più esperta è la Cremonese, con 4 anni di età media in più rispetto al Perugia. Poi Benevento, Cosenza e il prossimo avversario dei grifoni dopo la sosta: la Juve Stabia.

Squadra – età media (fonte: transfermarkt.com)
Perugia – 24,2
Chievo V.  – 24,3
Spezia – 24,4
Pescara – 24,9
Empoli – 25,0
Livorno – 25,1
Cittadella – 25,1
Venezia – 25,5
Entella – 25,9
Trapani – 25,9
Frosinone – 25,9
Crotone – 25,9
Salernitana – 26,4
Pisa – 26,4
Ascoli – 26,5
Pordenone – 26,7
Juve Stabia – 27,3
Cosenza – 27,3
Benevento – 27,7
Cremonese – 28,2

La beata gioventù perugina vuole viaggiare nel solco lasciato da Empoli e Brescia, le ultime due formazioni che hanno stravinto il campionato cadetto con spettacolo e freschezza. La scorsa stagione la squadra di Corini è scesa in campo costantemente con l’undici più “verde” della B insieme al Grifo di Nesta. Due anni fa i toscani di Andreazzoli hanno centrato la promozione con la terza rosa più giovane della categoria.

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
3 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
11 mesi fa

forza freghi….!!!!!!!!!!!!!!!!! sbraniamoli….!!!!!!!!!!!!! noi siamo sempre presenti con la voce e voi con il cuore…!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
11 mesi fa

Voliamo basso x carità (in genere i campionati li vincono le squadre più stagionate)!??

trackback

[…] Grifo (la squadra più giovane della B) attende le vespe e l’ex difensore del Bari, grande esperto della categoria, è chiaro. “Il […]

Advertisement

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Persona speciale."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "Gugliemo Vicario è un talento, per capacità di concentrazione, continuità, attaccamento e professionalità. Complimenti."

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "Ternano di nascita ma da sempre fervido sostenitore di qualsiasi società sportiva o sportivo umbro in grado di portare il nome della nostra regione..."

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "Grande Tigre..Grande Uomo...Grande Calciatore. Antonio Ceccarini da Sant'Angelo in Vado....con Ramaccioni che lo portò a Città di Castello...per..."

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Non l' ho mai conosciuto direttamente, ne' incontrato da vicino pero' ho 1 piccolo ricordo di lui quando non era conosciuto. Il Grifo giocava in C2,..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PERUGIA su Sì!Happy

Altro da Approfondimenti