Resta in contatto

News

Perugia-Juve Stabia, in attacco sabato sarà sfida fra ex

Falcinelli ha giocato con le Vespe da giovanissimo, Forte è stato biancorosso nell’anno di Bucchi.

Storie incrociate quelle di Diego Falcinelli e Francesco Forte, che sabato pomeriggio, con ogni probabilità, guideranno gli attacchi di Perugia e Juve Stabia nella partita del Curi.

Solo un gol per l’attaccante perugino nell’esperienza a Castellammare di Stabia, quando aveva poco più di 20 anni.

Tre gol in 13 presenze invece per Forte, che arrivò dalla Lucchese con Terrani per dare sostanza all’attacco biancorosso dopo l’infortunio di Di Carmine. Ci riuscì in parte, siglando comunque tre reti utili a raggiungere i playoff in posizione favorevole.

Forte è tornato in Italia l’ultimo giorno di mercato, in prestito dalla formazione olandese del Waasland-Beveren che lo aveva acquistato la scorsa estate.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Grande allenatore mi ricordo un'amichevole con la ternana al primo campo intitolato al grande Renato Curi quello di Baschi (Tr) ma non..."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "Gugliemo Vicario è un talento, per capacità di concentrazione, continuità, attaccamento e professionalità. Complimenti."

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "Ternano di nascita ma da sempre fervido sostenitore di qualsiasi società sportiva o sportivo umbro in grado di portare il nome della nostra regione..."

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "Grande Tigre..Grande Uomo...Grande Calciatore. Antonio Ceccarini da Sant'Angelo in Vado....con Ramaccioni che lo portò a Città di Castello...per..."

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Non l' ho mai conosciuto direttamente, ne' incontrato da vicino pero' ho 1 piccolo ricordo di lui quando non era conosciuto. Il Grifo giocava in C2,..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PERUGIA su Sì!Happy

Altro da News