Resta in contatto

Femminile

Perugia femminile, primo punto in serie B per le grifoncelle

Nel debutto interno con il Cesena le biancorosse di Damiani conquistano un pareggio

All’esordio casalingo in Serie B il Perugia Calcio Femminile coglie il primo punto stagionale grazie ad una prestazione gagliarda e tutto cuore contro il quotato Cesena. Al vantaggio ospite nei primi minuti siglato da Nagni, abile a colpire di testa sul secondo palo da azione di calcio d’angolo, ha risposto Ceccarelli ad inizio ripresa, brava e veloce a realizzare dopo una bella azione di recupero palla aggressivo nella trequarti avversaria.

Per le grifoncelle una gara di sacrificio, di grande agonismo, di applicazione tattica contro una squadra che già una settimana fa era stata in grado di mettere in difficoltà il Napoli. E c’è anche il rammarico finale perché nei minuti conclusivi è stato sfiorato il gol del possibile 2-1.

Perugia-Cesena 1-1
Perugia Bayol, Serluca (67′ Angori), Monetini, Bylykbashi (79′ Piselli), Ferretti, Petasecca, Tuteri, Brozzetti, Fiorucci Giulia, Ceccarelli, Zelli. (Urso, Viola, Federiconi, Moscatelli, Rosmini, Bortolato). Allenatore Damiani
Cesena Pignagnoli, Partore, Casadei, Porcarelli, Oliva, Nagni, Casadio (79′ Bernardi), Beleffi (67′ Laface), Cuciniello, Bizzocchi (67′ Gallina). (Pacini, Calli, Guidi, Balzani, Zani). Allenatore Rossi
Arbitro Sacchi di Macerata.
Reti 11′ Nagni, 39′ Ceccarelli.
Note Ammonita Nagni. Al 92′ espulsa Bernardi.

Classifica Serie B femminile – 2a giornata
Vittorio Veneto 6; Riozzese, Lazio, Napoli 4; Cittadella, Novese, Chievo 3; San Marino 2; Cesena, Perugia, Roma CF 1; Ravenna 0.

Prossimo turno – 3a giornata (27 ottobre 2019)
Cesena-Ravenna; Chievo-Riozzese; Napoli-Lazio; Novese-Roma CF; Vittorio Veneto-Perugia; San Marino-Cittadella.

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Advertisement

Il Grifo di Franco Vannini, i giorni del ‘Condor’

Ultimo commento: "Risalgo al campionato della promozione in serie A, con Castagner alla guida...."

Renato e Perugia: una città, una squadra, uno stadio e il suo uomo-simbolo

Ultimo commento: "Del povero Renato il suo straordinario senso tattico e la padronanza dei fondamentali del calcio unite ad una attenta visione geometrica del gioco a..."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "[…] Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli […]"

Video eccezionale: Il Grifo e la lungimiranza di D’Attoma

Ultimo commento: "[…] Video eccezionale: Il Grifo e la lungimiranza di D’Attoma […]"

Serse Cosmi: le imprese del Grifo con l’uomo del fiume

Ultimo commento: "Il perugia più bello forte con tenacia si poteva vincere con chiunque in casa !!! Tedesco ze maria vryzas miccoli...."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PERUGIA su Sì!Happy

Altro da Femminile