Resta in contatto

Video

Grifo, il pianista Falzerano suona la riscossa: “Carichi per il riscatto”

Dopo il ko di Empoli il centrocampista per Perugia, che ha una passione per la musica, guarda all’anticipo di venerdì sera contro il Pisa: “I tifosi saranno determinanti”.

Marcello Falzerano, calciatore e grifone con la passione del pianoforte, ha certamente in mente la colonna sonora per la settimana biancorossa che segue la sconfitta di Empoli e porta alla gara di venerdì sera con il Pisa. “Aver perso – ha detto ai canali ufficiali del Perugia non ci deve togliere le nostre convinzioni che avevamo guadagnato nelle partite precedenti. La partita di sabato ci deve far capire che il campionato è difficile, tosto, se non si entra con il piglio giusto si rischia di cedere all’avversario”.

Per Angella ancora un mese di stop: in campo a fine ottobre

“L’umore – ha aggiunto Falzerano – è di una squadra che vuole subito riscattare la sconfitta, siamo carichi. Per fortuna nel calcio c’è sempre la possibilità di potersi rifare subito. Sappiamo di incontrare una squadra (il Pisa, ndr) che sta facendo bene. Dalla nostra parte avremo il pubblico, un aspetto per noi molto importante”.

Perugia, il Pisa è un tabù da sfatare
1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

grande marcello…! forza freghi…!!!!!!!!!!!! riscattiamoci….. noi con la voce e voi con il cuore.-…!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Advertisement

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "certo.... ma il cav. Ghini neanche ha saputo comprare le partite.... ricordi il 1986?"

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Grande personalità, maestro di vita, semplicità da vendere .unico"

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Gaucci per carità dio lo riposo in pace e abbia pietà di lui e stato la rovina il fallimento del nostro Perugia con le sue mattane ci a portato al..."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "Non fosse stato per quel decerebrato di Gaucci il Perugia sarebbe arrivato fra le prime 10 di A! Purtroppo aveva troppa voglia di togliersi dai piedi..."

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "Io non da perugino primo anno di università,in quella domenica fredda e piovosa al gol di cecca mi innamorai del grifo...."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PERUGIA su Sì!Happy

Altro da Video