Resta in contatto

News

Perugia, dopo la sosta comincia il tour de force: bisogna recuperare

Fra campionato e coppa italia, otto partite in 40 giorni per il Grifo. Col Sassuolo diretta Rai Sport.

Otto partite in poco più di un mese, dal 23 novembre (quando si torna in campo dopo la sosta: c’è la trasferta di Pordenone) al 29 dicembre, ultima giornata di andata.

Il calendario del Perugia

Dopo Pordenone, si torna al Curi il primo dicembre, di sera, per la partita contro il Pescara. Nemmeno il tempo di rifiatare e di corsa a Reggio Emilia, per la partita di coppa contro il Sassuolo (diretta Rai Sport). In palio la sfida al Napoli.

Quindi ancora in casa, ancora di sera, per il monday night contro il Cosenza, in programma il 9 dicembre. Dopo una settimana si torna in campo di domenica, alle 15, contro la Cremonese. Quindi il trittico di Natale: sabato 21 in casa contro la Virtus Entella (ore 15), il giorno di Santo Stefano, lunga trasferta in Sicilia, a Trapani (ancora ore 15), quindi chiusura in casa il 29 contro il Venezia.

Un saliscendi lungo lo stivale in cui serviranno forze fisiche e mentali: si annuncia quindi ampio turnover. Sfide dal valore doppio le definisce il Corriere dell’Umbria, che titola sulle “otto fatiche del Perugia.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Bisogna vincerle tutte o quasi coppa Italia compresa

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

forza freghi…! dimentichiamo cittadella e ricomiciamo a macinare gioco e punti…!!!!!!!!!!!!!!!!

Advertisement

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "Farci fallire nell'anno del centenario...ce lo siamo dimenticati?"

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "Grande Tigre..Grande Uomo...Grande Calciatore. Antonio Ceccarini da Sant'Angelo in Vado....con Ramaccioni che lo portò a Città di Castello...per..."

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Non l' ho mai conosciuto direttamente, ne' incontrato da vicino pero' ho 1 piccolo ricordo di lui quando non era conosciuto. Il Grifo giocava in C2,..."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Che dire di Castagner persona semplice genuina grande tecnico grande uomo quello che ha fatto a Perugia penso sia irripetibile che dire di più?"

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "Grande Galeone un profeta... Number one"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PERUGIA su Sì!Happy

Altro da News