Resta in contatto

News

Squalifica Dragomir: ecco l’esito del ricorso del Perugia

Il centrocampista romeno era stato espulso nel finale della gara interna contro il Cosenza per una reazione. Il reclamo presentato dal club biancorosso contro le 3 giornate di stop è stato respinto dalla Corte Sportiva del’Appello della Figc.

“Il reclamo n. 154 proposto dalla società PERUGIA CALCIO avverso la sanzione della squalifica per 3 giornate effettive di gara inflitta al calciatore Vlad Mihai Dragomir seguito gara Perugia/Cosenza del 9.12.2019 è respinto“. Questa la sentenza emessa dalla Corte Sportiva d’Appello Nazionale, composta dal Piero Sandulli (presidente), Maurizio Borgo, Paolo Tartaglia e Carlo Bravi.

Niente sconto per Dragomir, dunque, e il centrocampista del Grifo, dopo essere rimasto fuori dalle gare a Cremona e con l’Entella, è costretto a saltare anche la trasferta di Santo Stefano sul campo del Trapani. Torna a disposizione per l’ultima match dell’anno, il 29 dicembre, in casa contro il Venezia.

6 Commenti

6
Lascia un commento

avatar
2 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
0 Comment authors
Commento da Facebook Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Pensando a quanto gli arbitri vogliano bene al Perugia non ci contavo tanto in uno sconto di squalifica e cosi e’ stato.

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

considerazione…..zero.scandalosi,solo per aver dato la classica trippata,perchè in faccia non si sono toccati,punita l’intenzione.sempre e cmq gimogrifoooo

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Secondo me ,una giornata di troppo .Che serva di lezione !

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Pensate quanto gli arbitri vogliono bene al Perugia

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

3 giornate per aver alitato in faccia all’avversario… scandaloso

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

mica si chiama iguain o qualche altro nome famoso

Advertisement

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Da ex allenatore del Perugia nn posso non dimenticare, un grande professionista é sopratutto un grande uomo. Ciao grande Ilario. Vincenzo Patania"

Serse Cosmi: le imprese del Grifo con l’uomo del fiume

Ultimo commento: "Una settima fa vidi Serse in un distributore di ponte San Giovanni e gli dissi , Serse è ora che torni al tu POSTO, lui mi rispose, io sono sempre..."

Il Grifo di Franco Vannini, i giorni del ‘Condor’

Ultimo commento: "Risalgo al campionato della promozione in serie A, con Castagner alla guida...."

Renato e Perugia: una città, una squadra, uno stadio e il suo uomo-simbolo

Ultimo commento: "Del povero Renato il suo straordinario senso tattico e la padronanza dei fondamentali del calcio unite ad una attenta visione geometrica del gioco a..."

Video eccezionale: Il Grifo e la lungimiranza di D’Attoma

Ultimo commento: "[…] Video eccezionale: Il Grifo e la lungimiranza di D’Attoma […]"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PERUGIA su Sì!Happy

Altro da News